100 secondi del tuo talento: i vincitori del contest

100 secondi del tuo talento - Link Campus University

La giuria diretta da Alessandro Preziosi, (attore, regista e Programme Leader del Corso di Laurea in DAMS di Link Campus University) ha selezionato i vincitori del contest
100 SECONDI DEL TUO TALENTO:

1 classificato – VIA D’USCITA (Edoardo Guerrazz)
2 classificato – MANIA
3 classificato – RICCARDO III (Gabriele Claretti)
4 classificato – QUELLI DI SEMPRE (Emma Sabia)

I vincitori saranno contattati dalla Dott.ssa Michela Staderini a partire da lunedì 21 dicembre 2015 per concordare le modalità di partecipazione ai laboratori di Audition e FilmMaking messi in palio dal concorso.
I laboratori sono organizzati e gestiti da Link Theatre, Centro di Ricerca e Formazione nel settore dello spettacolo di Link Campus University.

 

Il contest ha visto la partecipazione di performer e filmmaker tra i 17 e i 22 anni, con o senza esperienza professionale, che hanno avuto la possibilità di mostrare il proprio talento ad una giuria di professionisti composta da registi, autori e produttori cinematografici e teatrali, tramite l’invio di un breve video a tema libero (un corto per i filmmaker e una propria esibizione per la categoria performer).

 

Il contest 100 secondi del tuo talento è una delle tante iniziative volte alla ricerca di giovani talenti del mondo dello spettacolo organizzate dal Corso di Laurea in DAMS di Link Campus University che, coniugando la preparazione universitaria con i laboratori di una vera accademia, da ormai 10 anni forma attori, autori, performer e registi che hanno raggiunto le più importanti platee nazionali e internazionali: da Joele Anastasi, attore, autore e regista vincitore del Roma Fringe Festival e del San Diego Fringe Festival 2013, a Dimitri D’Urbano, attore e perfomer in scena nei teatri nazionali e internazionali con gli ultimi tre spettacoli di Emma Dante e nella scorsa stagione del Teatro La Scala con la Carmen, a Gianni Spezzano, attore, drammaturgo e regista Migliore Attore con Medaglia del Presidente della Repubblica, per l’interpretazione in Patrizio, spettacolo da lui stesso scritto.