Alessandro Preziosi in una nuova fiction Rai

Alessandro Preziosi sta per tornare in tv con una fiction su Rai 1. Il direttore artistico del Corso di Laurea in Comunicazione e DAMS dell’Università degli Studi Link Campus University di Roma sarà il protagonista de La bella e la bestia, una mini-serie in due puntate per la regia di Fabrizio Costa.

Ad affiancare Alessandro Preziosi ci sarà Bianca Suarez, attrice spagnola, nota in Italia per le sue interpretazioni in due film di Pedro Almodòvar: il ruolo di Norma ne La pelle che abito e quello di Ruth ne Gli amanti passeggeri. La mini-serie La bella e la bestia è stata girata lo scorso autunno presso il castello piemontese di Agliè, location anche di Elisa di Rivombrosa, la fiction che ha lanciato la popolarità di Preziosi. E arriverà sugli schermi, secondo indiscrezioni, dopo l’estate.

Intanto, lo stesso Preziosi si dice entusiasta del progetto e lo fa sapere direttamente dal suo profilo Facebook: “Una nuova incredibile e sorprendente avventura. Girata in inglese e mi sembra così vicina al Cyrano da farmeli sembrare fratelli separati dalla nascita. Ancora immerso in don Diana, non riesco a passare così velocemente da un ruolo ad un altro, ma l’adrenalina è traboccante e grande la curiosità di tornare a girare dove è nata Elisa di Rivombrosa. Amiamo qualcuno prima che questo diventi amabile. Straordinario motto di questa storia. Il nostro cuore sia il padrone dei nostri sentimenti. W l’amore. Chiaramente io farò la parte della bella… Miglioriamoci, Ale’”.

Per Alessandro Preziosi, quindi, dopo Per amore del mio popolo, Gli anni spezzati e molte altre fiction di successo, si tratta dell’ennesima interpretazione sugli schermi Rai. Una interpretazione che conferma le sue capacità di interpretare ruoli diversi, una dote che cerca di trasmettere anche ai suoi allievi del Corso di Studi in Comunicazione e DAMS della Link Campus University. Un corso di studi per il quale sono state messe a disposizione 28 borse di studio che possono essere richieste fino al prossimo 18 luglio.