Anticorruzione, trasparenza e diritto penale

Tipologia: Corso di Aggiornamento Professionale (CAP)
Destinatari: Dipendenti della Pubblica Amministrazione
Durata: 60 ore
Titolo richiesto: Diploma
Sede:
Link Campus University Roma – Via Nomentana 335
Link Campus University Pozzuoli (NA) – Via Adriano Olivetti, 1 (presso la sede di Sviluppo Campania SpA)
Link Campus University Palermo – Via XX Settembre, 64 (presso la sede di Confindustria)
Costo: Finanziato da INPS ex Gestione INPDAP

 

E’ previsto il rilascio di 6 CFU (Crediti Formativi Universitari)

 

Obiettivi

Il corso intende fornire un inquadramento delle problematiche e dei rischi relativi alla corruzione nella Pubblica Amministrazione. Obiettivo formativo è fornire gli strumenti interpretativi per lo studio della normativa anticorruzione, trasparenza e, in particolare, degli aspetti penalistici ad esse collegati. Si mira a fornire agli studenti il metodo che gli consenta di procedere all’analisi critica delle singole fattispecie, di raccogliere e interpretare i dati forniti e le informazioni complesse nello specifico campo di studi nonché nell’area amministrativa in cui operano.

 

Programma

Modulo 1- Quadro normativo e Autorità Nazionale Anticorruzione

  • La L. n. 190/2012 e le modifiche al codice penale; i D.lgs 33/2013 e 39/2013; il D.P.R. n. 62/2013 (il codice di comportamento dei dipendenti pubblici}
  • L’Autorità Nazionale Anticorruzione

Modulo 2 – L’Anticoruzione: individuazione e analisi dei rischi

  • L’individuazione delle aree di rischio : assunzione del personale e carriera; affidamento di lavori, servizi, forniture; gestione delle gare; autorizzazioni e concessioni; gestione dei fondi.
  • La redazione del piano di prevenzione della corruzione.
  • Vigilanza e responsabilità; il monitoraggio.

Modulo 3 – Trasparenza e responsabilità penale (25 ore)

  • La L. n. 241/1990. L’accesso agli atti e il bilanciamento tra trasparenza e riservatezza.
  • Il Programma triennale per la trasparenza  e l’integrità
  • Responsabilità penale in materia di trasparenza

 

Metodologia didattica

Il corso è articolato in tre moduli, ciascuno dei quali dedicato all’approfondimento di tematiche di particolare interesse ed attualità, di cui saranno trattati i profili teorici e quelli pratico applicativi, mettendo a confronto in veste di docenti accademici, avvocati, rappresentanti delle istituzioni, esperti di relazioni industriali, ecc. Gli incontri saranno articolati in relazioni introduttive da parte del docente cui farro seguito esercitazioni pratiche e/o la discussione dei temi tratti con i partecipati al corso .
In particolare, si analizzeranno anche casi giudiziari affrontati sia in chiave di prevenzione del rischio reato sia in chiave sanzionatoria. Questo metodo permetterà ai corsisti di partecipare e interagire attivamente  sul  livello pratico, mettendo  in atto quanto  appreso durante  le lezioni teoriche.
L’approccio al corso consente l’acquisizione di una conoscenza operativa dei temi trattati in aula .
E’ previsto l’utilizzo di metodologie didattiche di tipo attivo, basate su interazione, con particolare attenzione al coinvolgimento dei partecipanti e all’interazione con i docenti.
La trattazione dei casi reali avverrà anche in presenta di testimonial aziendali e potrà riguardare quesiti/problemi suggeriti dai partecipanti – prima dell’avvio del corso – inquadrati nel loro campo di attività professionale, al fine di verificare l’applicazione degli strumenti e dei comportamenti proposti in aula attraverso prove pratiche .
I docenti assicureranno consulenza ai partecipanti durante il corso e per i tre mesi successivi alla conclusione.
E’ prevista la presenza di un tutor durante l’intero svolgimento del corso per assicurare assistenza e sostegno al processo di apprendimento.

 

Contatti

Per informazioni e assistenza:
Link Campus University
Ufficio Corsi P.A.
Tel.: 06 40 400 201
E-mail: corsipa@unilink.it
Numero verde INPS 803164