Bando di concorso Capitale ideale dello sport

È indetto il Bando di concorso per tutti gli studenti iscritti presso l’Università Link Campus University di Roma, avente ad oggetto l’individuazione della “Capitale ideale dello sport”.

Il bando è stato indetto poichè Link Campus University quest’anno sarà impegnata a valutare la Capitale Europea dello Sport 2019, insieme a un’università portoghese e una francese.  Le città candidate sono Malaga, Budapest, La Valletta e Yeravan.  L’assegnazione avverrà a novembre presso il Parlamento Europeo. 

Per partecipare occorre che almeno 2 dei componenti del team devono, a pena di esclusione, essere iscritti ad uno dei seguenti Corsi: Corso di Laurea Triennale in Economia e politiche dello Sport, Corso di Laurea Magistrale in  Sport Business Management, ovvero al Master MBA in Diritto e Management dello Sport.

La domanda di partecipazione deve essere presentata solo ed esclusivamente mediante procedura telematica, inoltrando email all’indirizzo master@unilink.it, entro il 30 giugno 2015, ore 18:00.

I team, previa iscrizione, devono redigere un dossier, in una o più lingue dell’Unione Europea, per la candidatura della “Capitale ideale dello sport”. Il dossier deve contenere l’indicazione del nome della città ideale candidata e il numero di abitanti, nonché l’indicazione e lo sviluppo di almeno 4 tra seguenti punti:

  • indicazione degli impianti sportivi che la città ha intenzione di costruire entro l’anno della candidatura;

  • indicazione dei possibili investimenti pianificati per i successivi 3 anni con la finalità di promuovere lo sport nella città candidata;

  • indicazione delle procedure per promuovere l’accessibilità: esistenza di accordi, tessere sportive a prezzi scontati, accesso con i mezzi di trasporto pubblici agli impianti, etc.;

  • indicazione delle informazioni sulla partecipazione dei volontari a manifestazioni sportive: il modo in cui sono organizzati, le procedure, i meccanismi di ricerca di nuovi candidati e benefici del volontariato;

  • indicazione degli eventi sportivi organizzati dalla città candidata;

  • indicazione della ricaduta derivante dagli investimenti per l’uso di impianti sportivi 
da parte della comunità (ricavi, raccolta pubblicitaria, altri redditi, etc.); 


  • indicazione degli eventi (tra cui convegni, seminari, conferenze, etc.) e misure connesse alla candidatura, qualora si sia selezionati come “Capitale ideale dello sport”.

La valutazione dei dossier è operata da una Commissione nominata con decreto rettorale e composta da 7 membri. Il team risultato comparativamente migliore vedrà pubblicato il proprio dossier sul sito internet della Link Campus Univerisity e della Aces Europe, nonché sarà ospite dalla Aces Europe e dalla Link Campus University a Bruxelles in occasione della nomina della “Capitale europea dello sport”.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito internet della Link Campus University entro il 15 ottobre 2015 e nominerà il team comparativamente migliore.

SCARICA_BANDO