I contratti pubblici: profili sostanziali e processuali

Tipologia: Corso di Aggiornamento Professionale (CAP)
Destinatari: Dipendenti della Pubblica Amministrazione
Durata: 60 ore
Titolo richiesto: Diploma
Sede:
Link Campus University Roma – Via Nomentana 335
Link Campus University Pozzuoli (NA) – Via Adriano Olivetti, 1 (presso la sede di Sviluppo Campania SpA)
Link Campus University Palermo – Via XX Settembre, 64 (presso la sede di Confindustria)
Costo: Finanziato da INPS ex Gestione INPDAP

 

E’ previsto il rilascio di 6 CFU (Crediti Formativi Universitari)

 

Obiettivi

Conseguire una formazione specialistica in materia di Contratti Pubblici (D.Lgs N.. 163/2006; Dpr N. 207/2010, Dio N. 104/2010)

 

Programma

Modulo 1
Il modulo tratterà i seguenti argomenti:

  • Le fonti della materia: il Codice dei Contratti Pubblici (D.Lgs. n. 163/2006) e le Direttive Comunitarie (2004/17/CE e 2004/18/CE). L’imminente recepimento delle nuove Direttive 2014. La prima parte del modulo analizzerà la normativa nazionale e comunitaria nel settore degli appalti pubblici, le novità introdotte e le modalità di applicazione del Codice dei contratti pubblici. Saranno inoltre presentati i principi comunitari di riferimento: la libera concorrenza, la parità di trattamento, la non discriminazione,  la trasparenza,  la proporzionalità .
  • Le coordinate applicative, soggettive ed oggettive, della normativa pubblica sugli appalti. La seconda parte del modulo tratterà i temi relativi alle caratteristiche dei diversi soggetti tenuti ad applicare la normativa pubblica e le direttive comunitarie sugli appalti. Saranno inoltre analizzate le diverse tipologie di procedure previste dal Codice e le nuove procedure comunitarie: procedura competitiva con negoziazione e partenariati per l’innovazione.

Le procedure di scelta del contraente ed i criteri di aggiudicazione. La terza parte del modulo analizzerà le diverse procedure contemplate per la selezione del contraente e l’aggiudicazione dell’appalto approfondendo le problematiche più rilevanti che caratterizzano i contratti pubblici relativi a servizi e forniture e gli orientamenti giurisprudenziali.

Modulo 2
Il modulo tratterà i seguenti argomenti:

  • La qualificazione dei concorrenti nelle procedure ad evidenza pubblica. Art. 38 e D.L. n. 90/2014. La prima parte del modulo sarà incentrata sui diversi requisiti di qualificazione nelle gare – requisiti di ordine generale ex art. 38 del Codice, requisiti speciali per i servizi e le forniture, requisiti speciali per i lavori pubblici – il sistema dei controlli ed i possibili motivi di esclusione . Analisi giurisprudenziale  di casi tipici di esclusione.
  • Partecipazione in forma aggregata alla gara (RTI,ATI,Consorzi ordinari o stabili,ecc.). Avvalimento e subappalto. Analisi delle diverse forme di aggregazione possibili per la partecipazione alle gare.
  • La proposizione dell’offerta  e i meccanismi di individuazione dell’anomalia. Profili giurisdizionali. Il modulo si concluderà con la trattazione delle modalità di presentazione delle offerte, l’analisi di alcuni bandi di gara per l’affidamento di appalti e di alcune convenzioni di concessione/project financing. Saranno presentati e discussi alcuni casi studio approfondendo anche l’azione della stazione appaltante sulla valutazione delle offerte presentate.

Modulo 3
Il modulo tratterà i seguenti argomenti:

  • Il ruolo dell’ANAC: bandi-tipo, pareristica e composizione stragiudizi ale controversi e. La prima parte del modulo tratterà i casi di impugnazione: bando e /ex specialis della gara, esclusione, aggiudicazione. Saranno inoltre analizzate le “nuove” misure per “l’ulteriore accelerazione dei giudizi in materia di appalti pubblici”.
  • Aggiudicazione della gara: meccanismi di stand-still (sostanziale e processuale), risvolti processuali. Il rito speciale di fronte al Giudice Ammini strativo. Saranno approfonditi i meccanismi di aggiudicazione e le relative procedure .
  • Cauzione di gara e suo incameramento.
  • Annullamento dell’aggiudicazione (amministrativa o giurisdizionale) e sorte del contratto. Studio della casistica relativa all’annullamento dell’aggiudicazione
  • Le controversie relative alla fase di esecuzione del contratto. Il ruolo del Giudice Ordinario. Saranno analizzate le diverse fattispecie di controversie e le relative conseguenze  sul contratto.
  • La responsabilità civile, penale ed amministrativa nella materia dei contratti pubblici. A conclusione del modulo è previsto  l’approfondimento  dei  diversi  profili  di  responsabilità  in  materia  di  contratti pubblici anche attraverso l’analisi di casi studio.

 

 

Metodologia didattica

L’approccio al corso consente l’acquisizione di una conoscenza operativa dei temi trattati in aula.
E’ previsto l’utilizzo di metodologie didattiche di tipo attivo, basate su interazione, con particolare attenzione al coinvolgimento dei partecipanti e all’interazione con i docenti.
La trattazione dei casi reali avverrà anche in presenta di testimonial aziendali e potrà riguardare quesiti/problemi suggeriti dai partecipanti – prima dell’avvio del corso – inquadrati nel loro campo di attività professionale, al fine di verificare l’applicazione degli strumenti e dei comportamenti proposti in aula attraverso prove pratiche.
I docenti assicureranno consulenza ai partecipanti durante il corso e per i tre mesi successivi alla conclusione.
E’ prevista la presenza di un tutor durante l’intero svolgimento del corso per assicurare assistenza e sostegno al processo di apprendimento.

 

Contatti

Per informazione e assistenza:
Link Campus University
Ufficio Corsi P.A.
Tel.: 06 40 400 201
E-mail: corsipa@unilink.it
Numero verde INPS 803164