Convegno “Le crisi intrecciate: la guerra russo-ucraina, lo scenario siriano e l’ISIS”

Nell’ambito delle attività collegate al Master in Intelligence e Sicurezza e ai Corsi di laurea in Studi InternazionaliLink Campus University e l’Istituto Gino Germani di Scienze Sociali e Studi Strategici propongono il convegno:

Le crisi intrecciate:
la guerra russo-ucraina, lo scenario siriano e l’ISIS

27  ottobre  2015
15:00-18:00
Link Campus University

 

Il convegno intende approfondire i collegamenti e le interazioni  tra  le  crisi che oggi maggiormente insidiano la sicurezza dell’Europa e dell’Italia:   la guerra russo-ucraina, lo scenario siriano dopo l’intervento militare russo, e la minaccia dell’ISIS.
Il recente intervento militare russo in Siria è, infatti, destinato ad avere notevoli ripercussioni strategiche  in diversi scacchieri geopolitici, tra cui la crisi ucraina,  la guerra fra sunniti e sciiti che dilania il Medio Oriente, la competizione strategica fra  Stati Uniti e Russia e  le  relazioni Europa-Russia.

Nel corso del convegno si cercherà di rispondere ai seguenti quesiti:

  1. Quali sono gli obiettivi dell’intervento militare russo in Siria?
  2. Quali sono gli attuali  obiettivi di Putin nella guerra russo-ucraina?  Come influiscono sulla strategia russa in Siria?
  3. Quali riflessi avranno sugli equilibri geopolitici in Medio Oriente: a) l’intervento russo in Siria;  b) la coalizione auspicata da Mosca tra  Russia, Iran, Hezbollah, Iraq e   regime  di Assad? Come si muoverà Israele in questo nuovo scenario?
  4. Come risponderanno gli Stati Uniti, le maggiori potenze europee e l’UE alle mosse russe in Siria e all’attuale situazione in Ucraina?  Quali sono rischi di escalation di un eventuale conflitto tra Russia e Stati Uniti  in Medio Oriente? Sarà possibile istaurare una collaborazione tra Mosca e Washington nella lotta all’ISIS?

L’evento è aperto alla partecipazione di analisti, esperti e decision-makers provenienti dalle istituzioni civili e militari, dal mondo economico, dalle università e gli istituti di ricerca, dai mass media.

 

Programma

ore  15:00
Saluto introduttivo
Vincenzo ScottiPresidente Link Campus University

 

Modera il dibattito:
Anna MazzoneGiornalista RAI

 

Relazioni:
Luigi Sergio Germani Direttore dell’Istituto Gino Germani di Scienze Sociali e Studi Strategici, Roma

François GéréPresidente dell’Institut Français d’Analyse Stratégique, Parigi

Dietmar Stuedemanngià Ambasciatore della Germania in Ucraina

E’ previsto, inoltre, l’intervento di un Esperto Israeliano

 

Dibattito:

Conclusioni e implicazioni per la politica estera italiana e dell’UE
Maurizio Melanigià Direttore Generale al MAE, Ambasciatore italiano in Medio Oriente e Africa e rappresentante dell’Italia nel COPS

 

ore 18:00

Chiusura del convegno

 

Per informazioni e richieste di partecipazione contattare: fondazionegermani@gmail.com

 

Roma, 27 ottobre 2015, ore 15:00
Sala della biblioteca “Francesco Cossiga e Guido De Marco”
Link Campus University
via Nomentana, 335 ROMA