Spending review: Gestione delle spese, acquisti ed efficienza ed efficacia dei processi

Tipologia: Corso di Aggiornamento Professionale (CAP)

Destinatari: Dipendenti della Pubblica Amministrazione

Durata: 120 ore

Titolo richiesto: Diploma

Sede: Roma – Via Nomentana 335

Posti Disponibili: 36

Costo: Finanziato da INPS ex Gestione INPDAP

Scadenza presentazione domanda: 15 marzo 2014

 

E’ previsto il rilascio di 12 CFU  

 

 

Il corso è dedicato a tematiche ad elevato contenuto innovativo per i processi e le funzioni della P. A..

OBIETTIVI

La Spending Review, a fronte del decreto n. 95/2012 “Riduzione della spesa a servizi invariati” e il decreto 201/2011 “Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici”, pone molteplici sfide soprattutto agli Enti Pubblici locali, che devono conciliare la riduzione della spesa con il mantenimento della qualità delle attività correnti. Il corso copre sia la disamina degli aspetti giuridici e del quadro normativo della riduzione dei costi e della loro rivisitazione, sia gli aspetti contabili e gestionali. Punto qualitativo del corso è tuttavia l’esame dei processi e della loro riorganizzazione fornendo competenze ed abilità alla gestione del cambiamento nel contesto della PA. Il corso analizza anche le tecniche e le politiche di acquisto, gli strumenti relativi alle politiche di sourcing, la gestione di acquisti mediante l’esame delle strategie (acquisto, noleggio, ecc.). Il corso, rivolto principalmente, alle PP.AA.  mette a disposizione competenze e tecniche utilizzate in mondo aziendale. Destinatari Il corso è rivolto al personale della P.A. che vuole gestire progetti di Spending Review e alle amministrazioni alle prese con i decreti che impongono la razionalizzazione dei costi e delle spese. In particolare il corso vede tra i suoi destinatari principali: 1. personale delle Amministrazioni centrali dello Stato; 2. personale delle sedi periferiche delle Amministrazioni centrali dello Stato; 3. personale degli uffici centrali di bilancio dei ministeri; 4. personale delle strutture di pianificazione degli enti pubblici non economici; 5. personale della Corte dei conti; 6. componenti degli organismi indipendenti di valutazione. 7. componenti dei Nuclei di valutazione e verifica degli interventi pubblici delle Amministrazioni regionali; 8. personale degli uffici di bilancio e degli uffici di programmazione delle Amministrazioni locali.

torna su

PROGRAMMA

Quadro normativo della Spending Review

  • Definizione e principi della spending review
  • Come si misura e si rappresenta la spesa pubblica
  • (L. 27/2012, L.35/2012, L.44/2012)
  • (L. 106/2011, L. 111/2011, L.148/2011, L.180/2011, L.183/2001).
  • DL 52/2012 sulla “spending review”
  • Accordo quadro, contratti con cooperative, appalti, normative
  • Danno erariale alla luce della spending review
  • Tutele dell’amministrazione
  • Ricorsi

Principi e tecniche di analisi dei bilanci, contabilità, analisi dei costi

  • Analisi della spesa e del livello di servizi offerto
  • Riorganizzazione delle voci di bilancio , analisi costi e ricavi, piani finanziari
  • Controllo di gestione, nuove tecniche e normative
  • Metodi per analizzare l’efficienza come il Data Envelopment Analysis
  • Cenni a strumenti e metodi (DEA) e l’analisi delle frontiere stocastiche (principi e esempi)
  • Project financing e sua analisi
  • Futures, derivati, obbligazioni, mutui
  • Strumenti contabili come il performance budgeting, il zero-based budgeting, la contabilità economica e il loro utilizzo nel contesto italiano (principi e esempi)
  • La misurazione della performance di bilancio: la metodologia
  • L’individuazione di obiettivi e indicatori di risultato
  • Il collegamento del ciclo della programmazione di bilancio con il ciclo delle performance (L.196/2009 e Dlgs.150/2009)

Politiche di acquisto, razionalizzazione dei costi, sourcing e razionalizzazione

  • Politiche di acquisto
  • Lock-in
  • Classificazione degli acquisti
  • Tecniche di razionalizzazione dei costi
  • Negoziazione dei prezzi
  • Fissazione dei prezzi
  • Benchmarking
  • Sourcing Strategy
  • Analisi di costi e benefici

Organizzazione dei processi di acquisto (e-procurement)

  • Centralizzazione degli acquisti
  • Vincoli e contesto normativo
  • Analisi dei benefici
  • Articolazione del processo di acquisto elettronico
  • Gestione del processo di e-procurement
  • Classificazione degli acquisti
  • Sistemi di monitoraggio delle performance
  • Funzionamento del sistema CONSIP
  • Casi reali

Analisi dei processi interni e ottimizzazione dei servizi (Process Rengineering)

  • Definizione di processo
  • Misurazione delle performance – KPI
  • Valutazione interventi di razionalizzazione
  • Mappatura dei processi
  • Classificazione
  • Analisi AS-IS
  • Riprogettazione dei processi – To Be
  • Assegnazione priorità di intervento
  • Pianificazione degli interventi e cronoprogramma
  • Comunicazione degli interventi e partecipazione

Dismissioni delle Partecipazioni

  • Problematiche societarie, metodi di valutazione delle società, ricerca degli acquirenti
  • Offerta Pubblica di acquisto
  • Quadro normativo e regolamentare
  • Funzione degli advisor e loro gestione
  • Patti parasociali e statuto
  • Ruolo di Consob e Autorità garante della concorrenza
  • Organi sociali e adempimento degli atti
  • Piano di dismissione e le sue fasi
  • Fase di Valutazione
  • Fase di Elaborazione del documento di piano
  • Fase elaborazione documento di gara
  • Fase procedura di gara
  • Fase di “consegna” e problematiche sindacali, finanziarie e societarie

Valorizzazione del patrimonio pubblico

  • Ricognizione e censimento degli immobili
  • Programmi di razionalizzazione
  • Valorizzazioni di singoli immobili
  • Individuazione degli strumenti finanziari più idonei
  • Project Financing applicato
  • Quadro normativo applicabile
  • Soggetti istituzionali coinvolti
  • Gestione del progetto di valorizzazione
  • Strategia degli investimenti delle Società Pubbliche Partecipate

Unione di Comuni (Normativa, Organizzazione, Processi, Spending Review)

  • Aspetti normativi
  • Analisi dei processi comuni
  • Analisi dei servizi
  • Razionalizzazione e ottimizzazione
  • Aspetti economici
  • Piano economico e organizzativo
  • Pianta organica
  • Contratti e organizzazione del personale
  • Esperienze

Regioni (Spending Review, Improvemente dei processi)

  • Analisi delle voci di spesa principali del bilancio regionale
  • Ipotesi di intervento sulle macroaree
  • Quadro normativo
  • Analisi e valutazione degli interventi
  • Pianificazione economica
  • Pianta organica
  • Aspetti giuslavoristici
  • Esperienze

Project Management

  • Project Management: cosa è, ruoli e responsabilità
  • Articolazione del progetto: Fasi, wbs, valutazione delle alternative
  • Gestione del progetto: team building, gestione dei rischi, aspetti hard e soft
  • Strumenti: GANTT, CPM, PERT
  • Problematiche organizzative: comunicare il progetto, clienti esterni e interi

Change Management

  • La costruzione del cambiamento (modello ADKAR)
  • Problem Solving
  • Rengineering
  • Gestione dei Rischi
  • Comunicazione come fattore critico del Change Management
  • L’azione del cambiamento: una simulazione organizzativa
  • Le azioni del cambiamento.
  • La simulazione EIS
  • Cambiamento come progetto.
  • I tempi e i ruoli del cambiamento.
  • L’accentramento/decentramento.
  • L’approccio incrementalistico e l’approccio radicale.
  • Il potere nel cambiamento.
  • Guidare il cambiamento: leadership dinamica, stress, energia?
  • Caratteristiche del leader che vuole guidare il cambiamento.
  • Cambiare nei momenti di crisi organizzativa.
  • Gestire lo stress nei processi di cambiamento.
  • Il cambiamento tra progettazione ed improvvisazione
  • Riconoscere e classificare il cambiamento.

torna su

CALENDARIO

Le lezioni sono previste nelle giornate di martedì e giovedì (h 18-21) e n. 3  lunedì intera giornata (9-13/14-18) nelle seguenti date:

Lun 7/4 (09-13/ 14-18); Mar 15/4 ( 18-21); Giov 17/4 (18-21); Mar 22/4 (18-21) Giov 24/4 (18-21); Mar 6/5 (18-21) Giov 8/5 (18- 21); Mar 13/5 (18-21); Giov 15/5 (18-21);  Lun 19/5 (09-13/ 14-18) ; Mar 27/5 (18- 21); Giov 29/5 (18-21); Mar 3/6 (18-21); Giov 5/6 (18-21); Mar 10/6 (18-21); 12/6 (18-21); Mar 17/6 (18-21); 19/6 (18-21); Mar 24/6 (18- 21);Giov 26/6 (18-21); Mar 1/7 (18-21); Gio 3/7 (18-21); Mar 8/7 (18-21); Giov 10/7 (18-21); Mar 15/7 (18-21); Giov 17/7 (18-21); Mar 22/7 (18-21)

torna su

CONTATTI

Per informazioni e assistenza

Link Campus University

Ufficio Corsi P.A.

Tel.: 06 40 400 201 /257

E-mail: corsipa@unilink.it

Numero verde INPS 803164