Amazon crea un negozio di droni

Amazon ha creato un negozio dedicato ai droni che propone droni di ogni genere, accessori e manuali. Oltre a una gallery nella quale ci sono video che mostrano questi apparecchi in azione  e altri che sono stati girati con i droni stessi. Un segnale importante, che indica come si tratti di un settore di ricerca in evoluzione destinato a entrare a far parte della nostra vita di tutti i giorni.

Un tema su cui l’Università degli Studi Link Campus University di Roma ha posto, tra le prime in Italia, la propria attenzione, tanto da creare un Centro di ricerca sui Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remotoistituito dal maggio 2014 con l’obiettivo di stimolare la ricerca e il dibattito scientifico sui temi collegati all’impiego professionale e sperimentale dei cosiddetti droni. Un centro di ricerca che si occuperà di organizzare iniziative sul tema e, a presto, corsi specifici di approfondimento e formazione sui droni, ad esempio su come pilotarli. 

Il mondo dei droni, quindi, non è più solo fantascienza. I modelli si moltiplicano, il pubblico è sempre più interessato e per questo anche un colosso come Amazon ha deciso di investire sul settore, sostenendone la vendita su larga scala. Nella sezione dedicata su amazon.com per il momento ci sono solo due brand, forse i più conosciuti in ambito consumer, Phantom e Parrot.

D’altronde, Amazon non è nuova a iniziative di questo tipo. Recente, infatti, è anche l’apertura della sezione dedicata alla stampa 3D. Altro settore sul quale, con 3D Italy, Link Campus University sta investendo, sempre aperta alle innovazioni e agli ambiti che possono rappresentare nuove occasioni di lavoro per i giovani.