Greg siamo fieri di te!

Gli auguri della Link Campus University allo studente “d’oro” Gregorio Paltrinieri

14 minuti, 39 secondi e 67 decimi: questo il nuovo record europeo dei 1.500 metri stile libero, conquistato da Gregorio Paltrinieri il 9 agosto ai mondiali di Kazan. E’ il primo azzurro a farcela nella gara più lunga, regalando la medaglia d’oro all’Italia. L’autore è lo stesso del primato europeo negli 800sl, da lui conquistato il 5 agosto con un tempo di 7’40”81, guadagnandosi la medaglia d’argento mondiale. Paltrinieri già deteneva il record europeo dei 1.500sl in vasca corta, che sommato agli altri fanno ben 3.

 

Migliorare se stessi? Un obiettivo da raggiungere, e una volta centrato, bisogna guardare ancora oltre. Ecco cosa rende un campione internazionale di nuoto anche un vero campione di vita. Quello di Greg è lo spirito giusto non solo quando si gareggia per il podio, ma di fronte alle grandi e piccole sfide di tutti i giorni. Ciò vale nello sport, nel lavoro, sui banchi dell’Università; durante la preparazione di un esame e il giorno della prova finale, quando arriva l’occasione in cui ci si gioca il tutto per tutto senza una seconda chance, il lavoro di mesi in una manciata di minuti.

 

Il nostro Gregorio tornerà presto nelle aule della Link Campus University, a ricordarci che affrontare un’altra vasca quando si è sfiniti è come imparare una pagina in più quando la mente sembra crollare: questione di carattere.