“Il ciclismo tra percezione e comunicazione”

La ricerca “Il ciclismo tra percezione e comunicazione” è promossa e sostenuta dalla Link Campus University, dalla Lega Ciclismo Professionistico, dalla Federazione Ciclistica Italiana, da La Gazzetta dello Sport-RCS e da Idems.

Esplorare l’immaginario collettivo connesso al mondo del ciclismo. Questo il principale obiettivo di un importante lavoro di ricerca che si propone di analizzare la percezione del ciclismo oggi prevalente attraverso l’individuazione dei valori connessi a tale sport, nonché delle modalità e degli strumenti con cui esso viene comunicato.

La direzione scientifica della ricerca è affidata al prof. Nicola Ferrigni, docente di Sociologia della Link Campus University e direttore del Centro di ricerca Link Lab, il Laboratorio di ricerca socio-economica della stessa Università, che con i suoi docenti ed il suo gruppo di ricercatori contribuirà alla realizzazione delle attività di ricerca nelle sue diverse fasi.

Un corposo e approfondito questionario di indagine sarà somministrato ai numerosi tifosi e appassionati del ciclismo in occasione di alcune delle tappe del 96° Giro d’Italia al fine di individuare i valori legati allo sport del ciclismo, nonché il complesso di idee e modelli connesso al mondo della bicicletta.

La ricerca prenderà inoltre in esame le proposte e le analisi sul ciclismo da parte di 15 opinion leader individuati tra sportivi, politici, giornalisti sportivi, esponenti del mondo del ciclismo e tecnici che, opportunamente intervistati, saranno chiamati ad esprimersi, in particolare, sui principali nuclei di criticità legati al mondo del ciclismo e il ruolo dei mezzi di informazione nella definizione dell’immagine del ciclismo.

L’intero lavoro di ricerca intende restituire dati preziosi sull’evoluzione dei modelli di consumo connessi a tale pratica sportiva, sulle caratteristiche dei principali attori, i tifosi, e che possano indirizzare le politiche di marketing, di organizzazione, di comunicazione e di promozione del ciclismo.

Link Lab, il laboratorio di ricerca socio-economica della Link Campus University, ricerca ragazzi pronti a partire e seguire da vicino le emozioni della più importante gara ciclistica dell’anno: il Giro d’Italia.

Appuntamento l’8 maggio all’arrivo della tappa di Matera e il 9 maggio a Mola di Bari, partenza della tappa.