Il DASIC partecipa a RIscARTI, il Festival Internazionale del riciclo creativo

workshop-riscarti-web-01

Mercoledì 14 settembre, al teatro Quirinetta, i ricercatori del DASIC (Federica Tazzi, Roberta Grimaldi, Valentina Volpi, Antonio Opromolla e Massimiliano Dibitonto) terranno il Workshop Codesign.

Il workshop ha l’obiettivo di stimolare i partecipanti a co-progettare e prototipare prodotti e servizi che aiutino a ridurre gli sprechi alimentari, sfruttando le potenzialità e gli strumenti della sharing e della circular economy, dell’Internet of Things e della gamification.

Il workshop si tiene all’interno del Festival Internazionale RIscARTI, dal 9 al 18 settembre 2016, che quest’anno si inserisce nell’ambito della settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

RIscARTI, impegnato da diversi anni nella sensibilizzazione al rifiuto attraverso le arti, è il festival dell’eco-musica, della mostre ecologiche, dei mercati sostenibili, dei laboratori di autoproduzione, riciclo e riuso e degli incontri con gli specialisti, e vede coinvolto un numero crescente di realtà attive sul territorio.  L’obiettivo del festival è quello di educare, sensibilizzare e creare una coscienza a tutto campo sui temi green, promuovendo forme sostenibili di mobilità e collaborazione.

Il workshop tenuto dai ricercatori del DASIC prevederà un’introduzione iniziale di approfondimento e ispirazione, approcciando da vari punti di vista il problema dello spreco alimentare e esplorando le potenzialità della sharing e della circular economy, dell’Internet of Things e della gamification, sia come soluzioni che come strumenti di cambiamento.

I partecipanti, divisi in gruppi, procederanno attraverso le tecniche del co-design e con l’aiuto dei facilitatori a progettare e prototipare una soluzione che potrà essere anche testata tra i partecipanti all’evento.

Nella fase finale i vari gruppi presenteranno la propria soluzione.

I partecipanti potranno portare con se oggetti o altri materiali che potrebbero essere utili per ispirare o aiutare nella prototipazione (es. un portapranzo, un mestolo, una confezione di cibo ecc).

L’iscrizione è gratuita e può essere effettuata sulla pagina facebook dell’evento