Lezione sul campo. Gli studenti di Catania vanno in Tribunale

L’11 giugno 2014, gli studenti della Link Campus University di Catania, hanno seguito una lezione pratica impartita dal Dott. Roberto Camilleri, Giudice del Tribunale di Catania, Seconda Sezione Penale, accomodati sul tavolo di udienza del Collegio dei Giudici nell’Aula di Udienza.

Il 12 giugno 2014 gli studenti hanno assistito all’udienza, tenuta sempre dal Dott. Roberto Camilleri, dove si è data “concretizzazione processuale” degli istituti e delle nozioni di Diritto Penale, parte generale, apprese in aula nel corso del ciclo di lezioni e durante l’incontro con il Giudice il giorno prima.

L’iniziativa parte dalla cattedra di Diritto Penale I, del Prof. Avv. Carmelo Minnella (Corso di Laurea in Giurisprudenza) che così presenta l’iniziativa:

“All’interno del percorso formativo degli studenti, si è pensato di organizzare un incontro con il Giudice Dott. Roberto Camilleri, esercente le funzioni di giudicante alla Seconda Sezione Penale del Tribunale di Catania, suddiviso in due diversi momenti.

Il primo si è tenuto presso il Tribunale di Catania l’11 giugno 2014. Gli studenti, dopo aver ricevuto il saluto del Presidente della Seconda Sezione Penale, Dott.ssa Carmen La Rosa, si sono accomodati a semicerchio sul tavolo di udienza del Collegio dei Giudici dell’Aula di udienza e il Dott. Roberto Camilleri ha affrontato alcuni casi pratici su problematiche attinenti alla parte generale di Diritto Penale, quali la continuazione, il dolo e la colpa, il concorso di persona nel reato (con particolare riferimento al concorso esterno nei reati associativi), le circostanze, l’imputabilità.

Nel secondo momento del percorso formativo, tenutosi il 12 giugno 2014, gli studenti hanno assistito all’udienza, tenuta sempre dal Dott. Roberto Camilleri, quale Tribunale di Catania, Seconda Sezione, in composizione monocratica, dove si è data “concretizzazione processuale” degli istituti e delle nozioni di Diritto Penale, parte generale, apprese in aula durante il ciclo di lezioni con il sottoscritto e all’incontro con il Giudice del giorno prima. Al termine dell’udienza, il Dott. Camilleri ha parlato con gli studenti chiedendo quali fossero state le loro sensazioni e impressioni in generale dell’udienza e di singoli casi processuali e quali strade intendessero percorrere dopo la laurea.

Credo che questa esperienza sia stata molto proficua per gli studenti che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con la realtà processuale e di uscire dall’ottica restrittiva di restare ancorati al “solo” libro di testo. Ciò ha consentito loro, oltre che avere una preparazione più completa e di ampio respiro sulla materia, di iniziare ad interrogarsi ed orientarsi sui percorsi post-laurea da intraprendere”.

La didattica, presso la Link Campus, è  interattiva e non solo più ex cathedra: a lezioni di teoria si alternano per tutti i corsi di laurea lezioni pratiche sul campo, case study con confronti con professionisti, istituzioni e imprese. Lo studente, in questo modo,viene aiutato ad acquisire metodo, conoscenza e professionalità.