Lezione speciale. Municipi dell’Europa per la promozione dello sport

I Municipi dell’Europa per la promozione dello sport, questo il titolo della lezione che il 25 maggio 2015, dalle 11.00 alle 13.00 terrà Gian Francesco Lupattelli, Presidente ACES Europe e Presidente MSP Italia con Roberto Pella, Vice Presidente ANCI, Marco Lombardi, Vicepresidente MSP Italia, Danilo Montanari Vice Presidente nazionale e responsabile Codice Etico MSP.

Una lezione per sottolineare l’importanza del ruolo dei Comuni nella promozione dello sport, un ruolo che possono esercitare grazie alla sinergia con gli Enti di Promozione Sportiva, le Federazioni Sportive e il volontariato.

Un contributo decisivo verso questa direzione è stato segnato nell’ottobre del 2013 con la firma del protocollo d’intesa tra l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e ACES EUROPE (Federation for the Association of the European Capitals and Cities of Sports). ACES EUROPE è un’associazione senza scopo di lucro che assegna non solo il prestigioso titolo di Capitale Europea dello Sport, ma anche Comuni Italiani dello Sport per le città con più di 25.000 abitanti. 

Il protocollo è stato firmato alla presenza  del Presidente del Coni, Giovanni Malagò, dell’Assessore allo Sport del Comune di Torino (Capitale Europea dello Sport Torino 2015), Stefano Gallo, e dei Sindaci di 20 città, con l’obiettivo di promuovere la diffusione della cultura e della pratica dello sport in Italia. 

Un ruolo prestigioso è stato assegnato alla Link Campus University: farà parte della Commissione giudicatrice dell’ACES che eleggerà la Capitale Europea dello Sport 2019, insieme a un’università portoghese e una francese. Le città candidate sono Malaga, Budapest, La Valletta e Yeravan.  L’assegnazione avverrà a novembre presso il Parlamento Europeo.