Link Campus University collabora alle due mostre sul cibo patrocinate da EXPO 2015

Gli Italiani a tavola 1860 – 1960 a Stra (Venezia) e Le Bevande Coloniali ad Arezzo, sono le due mostre che Munus e Mosaico hanno organizzato con la collaborazione della Link Campus University, entrambe patrocinate da Expo 2015 e con Sovraintendenza del Beni Culturali.

E proprio nell’anno dell’Expo, che dal primo maggio apre i battenti a Milano, il tema del cibo farà da filo conduttore per entrambe le mostre. Per gli studenti e i docenti della Link Campus University l’opportunità di visitarle con con una riduzione del prezzo del biglietto, così come per i possessori di Black Card, la card esclusiva della Winning Generation.

Link Campus University ha realizzato, per entrambe le mostre, un video fruibile su dei monitor installati nei percorsi espositivi.

 

 

IMMAGINE COORDINATA Italiani a tavolaLa mostra Italiani a tavola 1860 – 1960. Storia fotografica dell’alimentazione, della cucina e della tavola in Italia si tiene al Museo Nazionale di Villa Pisani – Stra (Venezia) dal 28 marzo al 31 ottobre. Un racconto fotografico per narrare come eravamo attraverso un tour ideale che ripercorre la storia dell’enogastronomia. Cent’anni di tradizioni, abitudini, gesti pubblici e privati, luoghi e occasioni di convivialità attraverso fotografie originali, macchine fotografiche, attrezzature e oggetti d’epoca. Il percorso espositivo si sviluppa tra gli spazi della villa e il  parco. Le fotografie che narrano il fasto deli antichi banchetti sono in mostra nella restaurata sala da pranzo della villa, tra credenze e tavole apparecchiate con un servizio di porcellana francese, bicchieri e bottiglie in vetro inciso e un centrotavola in alabastro. Una spazio fotografico anche nell’Orangerie con una sezione dedicata alla coltivazione degli agrumi. Oltre cento fotografie firmate da fotografi noti o anonimi, che ripercorrono, attraverso la storia culinaria, la storia della penisola, tra rivoluzione industriale, guerre, rinascita economica, ricchezza e povertà, famiglia e lavoro.

Il video L’italia che mangia. Cucina e tradizioni dagli anni ’20 agli anni ’70, realizzato da Link Campus University fa da cornice alla mostra. Attraverso le immagini private realizzate in famiglia si  racconta l’Italia a tavola nell’arco di mezzo secolo di storia: le cucine popolose, le preparazioni tradizionali, lunghe tavolate che riuniscono le generazioni, il cibo come festa e come rito, consumato all’aperto durante la vendemmia oppure sigillato in una scatola che mette a dura prova la pazienza e l’ingegno del capofamiglia. L’antologia è stata realizzata con frammenti di film amatoriali conservati presso Home Movies – Archivio Nazionale del Film di Famiglia.

Guarda il video

 

 

Tutte le informazioni relative alla Mostra Italiani a tavola 1860 – 1960. Storia fotografica dell’alimentazione, della cucina e della tavola in Italia sono disponibili sul sito www.villapisani.beniculturali.it.

 

 

IMMAGINE COORDINATA Bevande ColonialiLa mostra Le Bevande Coloniali. Argenti e Salotti del Settecento Italiano. Tè, Caffè e Cioccolato si tiene presso la Basilica di San Francesco – Arezzo, dal 28 marzo al 31 ottobre.

Una mostra per tutti i sensi, dove caffè, tè e cioccolato sono da vedere, toccare e odorare. Protagonista è l’argento delle teire o delle cioccolatiere, simbolo dello sfarzo e del lusso, protagoniste dei riti collettivi e dei ricevimenti dell’intimità domestica. Otre all’argento sono esposti anche i quadri. Da Palazzo Leoni Montanari di Vincenza arriva in prestito una Bottega del caffè veneziana, opera della cerchia di Piero Longhi. La Galleria Nazionale di arte antica in Palazzo Barberini, ha invece prestato alla Mostra una Sala del caffè romana di Gaetano Piccini. Un’importante placca dipinta da Luigi Scherf raffigura la celeberrima Cioccolattiera di Liotard. La mostra ospita anche alcuni strumenti antichi come  la spinetta e un arciliuto, una lanterna magica che permette di vedere immagini tridimensionali e infine a una stanza sensoriale.

Sponsor dell’evento è il caffè Corsini, protagonista del video Racchiuso in un chicco, realizzato dalla Link Campus University. Attraverso il racconto di Patrick Hoffer, Presidente di Caffè Corsini, il video ripercorre il processo di produzione del caffè (dalle piantagioni alla produzione industriale) per assaporare l’esperienza del caffè, le tradizioni e le culture che porta con sé, i metodi e le economie rimasti immutati nel tempo. Il caffè dalle terre di origine al consumo, come rito quotidiano da condividere o come esperienza sensoriale di cui godere individualmente.

Guarda il video

 

Tutte le informazioni relatie alla Mostra Le Bevande Coloniali. Argenti e Salotti del Settecento Italiano. Tè, Caffè e Cioccolato sono disponibili sul sito  www.museistataliarezzo.it   

 

Per ottenere il biglietto speciale, riservato a studenti, docenti e possessori di Black card,  è necessario accreditarsi almeno due giorni prima della visita scrivendo a segreteria@munus.com o telefonando allo 06.88522480 in orari di ufficio.