Concorso 250 funzionari Ministero dell’Interno: aperte le iscrizioni al Master in Protezione Internazionale mirato al superamento delle prove di selezione

Concoros pubblico Protezione internazionale

Il Master di II livello “Il diritto alla protezione internazionale” offre una preparazione mirata al superamento del concorso pubblico, per titoli ed esami, a 250 posti per l’assunzione a tempo indeterminato di personale altamente qualificato per l’esercizio di funzioni di carattere specialistico, appartenente al profilo professionale di Funzionario amministrativo, Area funzionale III, posizione economico retributiva F1, del ruolo del personale dell’Amministrazione civile dell’Interno, da destinare esclusivamente alle: “Commissioni territoriali per il riconoscimento della protezione internazionale” ed alla “Commissione nazionale per il diritto di asilo”. 

Il codice identificativo del concorso è 250FA.

 

Tipologia: Master di secondo livello
Titolo richiesto: Laurea Magistrale, Laurea Vecchio Ordinamento
Crediti: 60 CFU
Durata: 360 ore, 6 mesi
Lingua:  italiano
Sede di svolgimento: e-learning
Data di inizio: Novembre 2017

 

Coordinatore: Prof Franco Ciufo

Direttore: Prof. Stefano Palumbo

 

 

 

PRESENTAZIONE DELL’INIZIATIVA DIDATTICA

Una drammatica emergenza migratoria è ormai da anni in atto verso l’Europa laddove, però, degli attuali ventisette Stati nazionali aderenti in particolare, impegna, fin oltre i limiti del possibile, unicamente due dei paesi del sud dell’Unione: l’Italia e la Grecia.

Stati benemeriti che operano fra difficoltà crescenti e lasciati da soli, nonostante l’art. 5 del Trattato Europeo preveda l’intervento comunitario “in aiuto” quando sia richiesto da un Paese aderente, ovvero come si verifica nel presente caso di emergenza dichiarata, a fronteggiare un fenomeno complesso e sempre più imponente. Quello costituito da masse di migranti, fuggiaschi provenienti dal vicino Oriente, dall’Africa settentrionale e centrale o da ancor più lontane destinazioni (Afganistan, Iraq) in cerca di un futuro. …. Leggi di più

 

torna su

STRUTTURA DIDATTICA

Il corso si svolge in modalità e-learning

Direttore: Stefano Palumbo

Coordinatore: franco Ciufo

Materie d’insegnamento:

  • Elementi di diritto pubblico;
  • Diritto internazionale pubblico;
  • Diritto dell’Unione europea: legislazione nazionale ed europea nell’ambito della protezione internazionale;
  • Storia contemporanea;
  • Elementi di diritto costituzionale;
  • Ordinamento giudiziario nazionale e comparato;
  • Geografia politica ed economica, con particolare riferimento ai Paesi del continente africano ed asiatico;
  • Elementi di diritto amministrativo: in particolare la legislazione speciale riferita al Ministero dell’Interno;
  • Elementi di diritto del lavoro: il Contratto nazionale dei dipendenti dello Stato e la disciplina del rapporto di lavoro pubblico;
  • Principi del diritto internazionale umanitario.

Tutti gli insegnamenti prevedono la corresponsione di 6 crediti formativi universitari.

 

LA DIDATTICA ESPLICATA

I) DIRITTO PUBBLICO (Docente: Stefano PALUMBO).

  • Esame della struttura della Pubblica amministrazione, del Governo e dei Ministeri. In particolare il Ministero dell’Interno ed il Sistema della protezione internazionale.

II) ELEMENTI di DIRITTO COSTITUZIONALE (Docente: Stefano PALUMBO).

  • I principi fondamentali della nostra Carta costituzionale;
  • I diritti dei cittadini, singoli ed associati, e degli stranieri.
  • Gli altri diritti della persona;
  • I principi in tema di giurisdizione;
  • Le garanzie costituzionali di sistema.

III) ORDINAMENTO GIUDIZIARIO ITALIANO E COMPARATO (Docente: Stefano PALUMBO)

  • Il sistema nazionale di giustizia;
  • Attuali competenze giurisdizionali in materia di Protezione internazionale;
  • Il sistema europeo di giustizia;
  • Il sistema internazionale di giustizia;
  • La Convenzione e la Corte Europea per i diritti dell’Uomo.
  • La Corte arbitrale internazionale;
  • Altri giudici “speciali” nell’Ordinamento internazionale.

torna su

ISCRIZIONI

Il Master ha un costo di 2.000 euro, più 500 euro di tassa di iscrizione. Il pagamento può essere rateizzato. Sono previste borse di studio a riduzione della retta del Master.

L’iscrizione e la pre-iscrizione si effettuano online su: http://moodle.unilink.it/ 

Per iscriversi al corso è necessario effettuare un bonifico bancario su Banca Sella c/c n.: # 052855885522 – intestato a Link Campus University IBAN: IT87E0326803212052855885522 – BIC: SELBIT2B XXX
Causale: “Nominativo corsista – iscrizione  al Master in Il diritto alla protezione internazionale”.

 

torna su

INFORMAZIONI 

Università degli Studi Link Campus University

Via del Casale di San Pio V, 44

Email: master.protezione@unilink.it 

torna su