MBA – Innovation

MBA Innovation - Link Campus University

INPSMASTER VINCITORE DEL BANDO INDETTO DALL’INPS PER L’ASSEGNAZIONE DI 12 BORSE DI STUDIO A TOTALE COPERTURA DEI COSTI PER L’ A.A. 2015/2016 IN FAVORE DEI FIGLI E DEGLI ORFANI DI DIPENDENTI E PENSIONATI ISCRITTI ALLA GESTIONE UNITARIA DELLE PRESTAZIONI CREDITIZIE E SOCIALI, DEI PENSIONATI UTENTI DELLA GESTIONE DIPENDENTI PUBBLICI.

 

MASTER VINCITORE DI 8 BORSE DI STUDIO A COPERTURA TOTALE O PARZIALE DEI COSTI PER L’ A.A. 2015/2016 IN FAVORE DI TUTTI COLORO CHE SONO IN POSSESSO DEI REQUISITI PREVISTI DAL BANDO, EROGATE DA LINK CAMPUS UNIVERSITY IN COLLABORAZIONE CON SPONSOR E AZIENDE PRIVATE.
TIPOLOGIAMaster di secondo livello
TITOLO RICHIESTOLaurea Magistrale, Laurea Vecchio Ordinamento
CREDITI60 CFU
DURATA600 ore
LINGUAItaliano
SEDERoma
DATA DI INIZIOMarzo 2016

Compila questo modulo per richiedere la tua borsa di studio ed essere sempre aggiornato su bandi, modalità di partecipazione e scadenze!

 

 

Obiettivi formativi e sbocchi professionali

L’MBA Innovation mira a raggiungere l’eccellenza nel campo della formazione postgraduate attraverso due percorsi innovativi altamente specialistici: Innovation Technology e Innovation Finance. Il master è diretto a formare, nell’ottica specializzante di cui sopra, i diversi profili attivi nell’area del business: manager, consulenti, imprenditori, investitori, dirigenti della P.A., accademici, con una strategia di implementazione incentrata su quattro punti cardine:

  1. un rigoroso processo selettivo dei candidati che ne accerti le competenze, le capacità e le motivazioni;
  2. un percorso formativo organizzato come combinazione tra parte generale tipica dell’MBA e focus specifico su mirate ed innovative aree di specializzazione;
  3. un metodo che unisce l’eccellente tradizione scientifica e didattica caratteristica della formazione universitaria italiana con l’approccio funzionale all’inserimento professionale (o imprenditoriale) tipico della formazione manageriale anglosassone;
  4. un ambiente favorevole allo sviluppo di reali e concreti strumenti di management ed all’inserimento – o crescita – nel mondo del lavoro.
  5. un metodo per lo sviluppo di skill specifici per l’auto-imprenditorialità.

MBA Innovation

Il programma del master, caratterizzato da un approccio decisamente innovativo che integra i fondamenti del Business Management con alcuni moduli appositamente studiati e customizzati dal Comitato Scientifico, è stato concepito come concreto strumento formativo e professionale diretto a studenti altamente motivati che desiderino:

  • Sviluppare le competenze di creatività, management e consulenza per la creazione e lo sviluppo di imprese innovative di successo;
  • Creare nuove abilità nella gestione dell’innovazione tecnologica o di prodotti finanziari complessi;
  • Acquisire una conoscenza approfondita del mondo aziendale e dei mercati;
  • Creare un ambiente dinamico in cui costruire forti legami per il business e partecipare a network esclusivi;
  • Soddisfare le ambizioni lavorative, imprenditoriali e le prospettive d’investimento.

L’MBA Innovation, grazie al profilo dei componenti del Comitato Scientifico ed all’importanza dei partner strategici del Programma, si posiziona – in un’ottica di network – al centro di un sistema di imprese ed istituzioni composto dai protagonisti della business community nazionale ed internazionale, moltiplicando le prospettive di placement degli studenti. Il master, attraverso il Comitato Scientifico e le strutture di ricerca della LCU, promuoverà:

Convegni e seminari;
Pubblicazione e ricerche;
Programmi di Visiting Professor.

 torna su

Comitato scientifico

Direttore Scientifico:
prof. Adriano De Maio
Rettore di Link Campus University

Direttore Esecutivo:
Ferruccio Maria Sbarbaro
Docente Link Campus University; Consigliere Delegato SporTalent srl.

Componenti:
Dario Ciampoli – ICT Operation Vice President – Gruppo Finmeccanica; Vice Presidente AIMBA – Academy of Italian MBAs. Guglielmo De Gregorio – AD di Consedin; già Sottosegretario di Stato. Adriano De Maio – Presidente Area Science Park di Trieste; già Presidente del CNR, Rettore del; Politecnico di Milano e della LUISS. Antonio De Nisi – Comandante provinciale della GDF di Catanzaro; già Capo Ufficio Affari Legali e Comando Generale della GDF. Roberto Jannelli – Docente di Economia Aziendale all’Università del Sannio; Partner KPMG. Alessandro Merola – In servizio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri; già ambasciatore italiano in Serbia e Indonesia. Stefano Mieli – Direttore Centrale Banca d’Italia. Antonio Maria Rinaldi – Docente di Economia Internazionale e Finanza Aziendale alla Link Campus University; già funzionario CONSOB e DG SOFID (Gruppo Eni) Chicco Testa – Presidente di Assolettrica-Confindustria; Managing Director di Rothschild. Stefano Zapponini – Presidente e A.D. Guida Monaci S.p.A., membro della Giunta Esecutiva di Confindustria, membro della Giunta di Unindustria.
Al Comitato Scientifico partecipano inoltre:
Vanna Fadini – n.q. Presidente Global Education Management; Claudio Roveda – n.q. Presidente della Scuola di Ateneo Undergraduate e Graduate Vincenzo Scotti – n.q. Presidente Link Campus University; Ferruccio M. Sbarbaro – n.q. Vicepresidente Scuola di Ateneo Postgraduate.

torna su

 

Programma

Il programma dell’MBA – Innovation è strutturato in tre Unità di Global Business Management (GBMU) e un’Unità di Specializzazione (SU) da scegliere tra “Innovation Technology” e “Innovation Finance”. Le GBMU daranno allo studente le competenze di un classico MBA (Master Business Administration), ma con un approccio altamente innovativo, inoltre saranno precedute da una Unit 0, destinata ad introdurre gli studenti al metodo del Programma, nonché richiamare ed uniformare le conoscenze della classe. Il Programma è così ripartito:
–  400 ore di didattica in aula
– 160 ore dedicate a:

  • incontri con protagonisti di primo piano dal mondo delle imprese e delle istituzioni
  • project works
  • business games

–  40 ore di career development
–  possibilità di stage presso primarie istituzioni, imprese e aziende

Il metodo didattico di ciascun modulo prevede sia lezioni frontali (in aula), che casi di studio, presentazioni, simulazioni, progetti di lavoro da realizzare in gruppo.  Alla fine di ogni modulo è previsto un esame volto a valutare le capacità acquisite.

Percorso formativo

Unit 0 – INTRODUZIONE ALLO STUDIO
Caratteristiche: questa Unit didattica intende far sì che tutti i candidati abbiano le stesse conoscenze di base ed è composta da diversi Moduli di transizione che forniranno, agli studenti, le conoscenze fondamentali necessarie per il proseguimento del percorso di studi.
Contenuti:

  • Geopolitical Economy
  • Formal Logic
  • Law and the Corporation
  • Accounting Basics and Standard Definitions
  • Finance

Unit 1 – FOUNDATIONS OF MANAGEMENT
Caratteristiche: I moduli della Unit 1 approfondiscono i rapporti dell’organismo azienda con l’ambiente circostante, i cosìddetti “stakeholders”. Si analizzano perciò le tematiche relative ai rapporti con la clientela, con lo Stato, con i dipendenti e con i portatori di capitale.
Contenuti:

  • Marketing
  • Legal Affairs
  • Corporate Finance
  • People Management
  • Strategy, Organization and Innovation

Unit 2 – FUNCTIONS AND PERFORMANCE
Caratteristiche: si occupa di analizzare l’azienda dall’interno esaminandone le aree funzionali principali e i processi di business in modo da fornire agli studenti gli strumenti necessari per governare la complessità dell’apparato aziendale.
Contenuti:

  • Production Processes and Logistics
  • Program Management
  • Business Security
  • Accounting and reporting
  • Taxation

Unit 3 – SKILLS
Caratteristiche: si rivolge direttamente allo studente aiutandolo a sviluppare le proprie capacità decisionali e reattive per governare tutti i processi in atto. Si approfondiscono così le aree dedicate ai processi decisionali, di comunicazione e negoziazione, di creatività e di etica personale che contraddistinguono un manager di successo.
Contenuti:

  • Decision Making
  • Negotiation and Communication
  • Creativity Organization
  • Ethics and Responsibility in Business

Unit 4 – SPECIALIZATIONS
Caratteristiche: La Unit finale 4, che rappresenta il percorso di specializzazione, porta lo studente a stretto contatto con la realtà operativa del business fornendogli le tecniche di decisione e gestione. Il Master in questa unit offre due percorsi paralleli tra i quali lo studente è chiamato a scegliere: Innovation Finance ed Innovation Technology; tutti e due i percorsi si caratterizzano da un elevato standard accademico e di specializzazione sulle materie in oggetto e consentono allo studente di acquisire quel valore aggiunto necessario per l’inserimento o per la crescita nell’ambiente di lavoro.
4.A – INNOVATION TECHNOLOGY
Contenuti:

  • Knowledge Management
  • I.P. Law
  • Technology Transfer
  • E-Vision (innovative tools for business development)
  • Green Economy
  • Start-up Funding: Programs, Strategies and Players

4.B – INNOVATION FINANCE
Contenuti:

  • Financial Regulation
  • Financial Products and Distribution
  • Derivatives Markets
  • Investors Profiles
  • Private and Public Documentation of Financial Products.
  • Valuation Methods

Il corso è inoltre arricchito dallo svolgimento di workshop e seminari ad integrazione degli argomenti trattati durante le lezioni, che permetteranno allo studente di venire in contatto direttamente con i protagonisti nazionali ed internazionali dell’economia e di approfondire le tematiche più rilevanti.

Sono previste, ore dedicate ad attività integrative del percorso formativo, caratterizzate dall’utilizzo di strumenti e metodologie altamente innovative, così articolate:

Contest:

CHIRONE è una competition che nasce con l’intento di sviluppare negli studenti le seguenti abilità:

  • Lavorare in team, valorizzando le skills di ciascun componente del gruppo.
  • Effettuare un’adeguata analisi di contesto relativa ai fattori che influenzano a livello economico il panorama aziendale, in primis quello italiano, con particolare focus sulle start-up .
  • Proporre idee e soluzioni innovative, ma anche creative, appetibili ed attagliate al contesto, rispetto alle problematiche riscontrate sulla scorta dell’ analisi.
  • Delineare strategie di marketing e di crescita aziendale vincenti. C.HI.RO.N.E è l’acronimo di: Choose, HIt, ROw, Need, Enjoy.
Business Game:

Il Business game è un sistema di apprendimento basato sul modello di tipo esperienziale (learning by doing), finalizzato a favorire un nuovo modo di guardare e organizzare i processi all’interno dell’azienda. È un esercizio di decision making strutturato attorno ad un modello di business nel quale i partecipanti assumono il ruolo di decisori (manager del business simulato) che permette loro di individuare, governare e centrare 3 grandi obiettivi:

  • Comprendere l’importanza del ruolo del fattore TEMPO nelle decisioni di business.
  • Comprendere come decisioni differenti disegnano SCENARI differenti.
  • Comprendere la COMPLESSITA’ delle realtà di business.

Per i candidati che ne faranno richiesta, saranno disponibili Stage presso le aziende e istituzioni partner di MBA Innovation ed appartenenti al network della Link Campus University.

torna su

Requisiti in ingresso

Il corso è a numero chiuso. I candidati alla frequenza del Master dovranno essere in possesso di laurea specialistica (magistrale) oppure di una laurea di vecchio ordinamento.

torna su

Iscrizione

Per iscriversi è necessario presentare la seguente documentazione:

– Domanda di iscrizione Application Form
– Fotocopia del documento d’identità
– Curriculum Vitae firmato aggiornato

La documentazione, debitamente sottoscritta, deve essere inviata mediante raccomandata a/r, o presentata direttamente, in busta chiusa e sigillata, indirizzata a:
Ufficio Master – “Link Campus University” – Via Nomentana, 335 – 00162 ROMA.

Per gli ex studenti della Link Campus University è stato riservato il 50% di sconto sul costo del Master.

MODALITÀ DI AMMISSIONE

torna su

Borse di studio

BORSE DI STUDIO INPS

L’Università degli studi Link Campus University, in convenzione con INPS Gestione ex INPDAP, mette a disposizione 12 borse di studio a copertura totale per la frequenza del Master.
In data 12 ottobre 2015 è stato pubblicato il Bando unico per borse di studio a copertura totale, destinate ai figli ed orfani di dipendenti e di pensionati della Pubblica Amministrazione (scarica il bando).

AMMISSIONE AL BANDO BORSE DI STUDIO INPS
Per i requisiti di accesso, la domanda e le modalità di partecipazione clicca qui.

I termini per la presentazione della domanda per le borse  di studio sono scaduti.

 

 

BORSE DI STUDIO LINK CAMPUS UNIVERSITY

L’Università degli studi Link Campus University ha indetto un bando di concorso per l’assegnazione di 8 borse di studio per l’anno accademico 2015-2016, a copertura totale o parziale della quota di partecipazione al Master di II livello in Innovation.

SCARICA_BANDO PULSANTE_SCARICA_LADOMANDA ridotto

AMMISSIONE AL BANDO BORSE DI STUDIO LINK CAMPUS UNIVERSITY
Per tutte le informazioni clicca qui.

I termini per la presentazione della domanda per le borse  di studio sono scaduti.

Avviso pubblicazione della graduatoria delle prove di selezione bando Link Campus

Si ricorda inoltre che tutti i laureati presso Link Campus University godono dello sconto del 50%.

torna su

 

 

Contatti

PER INFORMAZIONI E ASSISTENZA

Ufficio Postgraduate

e-mail: master@unilink.it
tel: 06 40400210/213/230/238
cell
. 3316614344

 

torna su