MIUR

Stanziati 70 milioni di euro per la ricerca italiana e per il finanziamento di progetti in favore dei giovani ricercatori.

I nuovi bandi Firb (Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base) “Futuro in Ricerca 2013” e Prin (Progetti di Ricerca d’Interesse Nazionale) scadono rispettivamente il 4 febbraio (Firb) e 11 febbraio 2013 (Prin).

“Questi due bandi – sottolinea il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo – confermano l’attenzione del Miur verso la ricerca e i giovani, entrambi elementi essenziali per il rilancio del Paese e della sua competitività. Pur in un momento di ristrettezze economiche, è oggi più che mai significativo continuare a investire nei settori chiave per il progresso della conoscenza, e sui giovani ricercatori che rappresentano una risorsa nazionale da valorizzare al meglio. Per realizzare meglio questi obiettivi, le nuove procedure dei bandi – continua il ministro – sono volutamente più semplici e in linea con la prassi europea. Ciò permetterà all’intero sistema della ricerca italiana di essere più competitivo”.

Scarica i bandi sul sito del MIUR