Politiche di austerità: parliamone

8 maggio 2012 – ore 9.00
Evento- POLITICHE DI AUSTERITÀ E DINAMISMO DELL’ECONOMIA

Link Campus University
Via Nomentana 335, Roma – Sala della Biblioteca
(Confermare la partecipazione ad accrediti8maggio@gmail.com)

Un incontro per riflettere sulla politica finanziaria attualmente praticata in Europa e in gran parte del mondo, quella dell’austerità.
Sempre più economisti condannano questa scelta, che punta a ridurre il deficit dei vari paesi mediante tagli alla spesa pubblica. E quel che è peggio, le politiche di austerity vengono applicate indiscriminatamente nelle diverse situazioni-stato, ognuna delle quali rappresenta un caso sui generis, da considerare a parte.

L’economista Paul Krugman, premio nobel nel 2008 per l’economia e giornalista del New York Times, ritiene che tagli alla spesa pubblica portino inevitabilmente a una contrazione della crescita economica di uno stato. Secondo lui ridurre la spesa pubblica in un momento di crisi è la cosa più sbagliata che si possa fare.
Sull’Internazionale n°849 del 4 giugno 2010, in un articolo firmato Krugman si legge: sia i manuali di economia sia l’esperienza ci dicono che tagliare le spese quando c’è un alto tasso di disoccupazione è una pessima idea. Non solo aggrava la crisi, ma non serve a ridurre il deficit: buona parte di quello che un governo risparmia spendendo meno lo perde comunque perché un’economia più debole riduce il gettito fiscale.

Il convegno vuole mettere a confronto tutte le opinioni riguardanti le politiche di austerità, costruendo un’analisi critica sulla loro efficacia, con particolare riferimento all’Italia. Fra l’altro, in un momento molto delicato per l’Unione. Il 6 maggio infatti, due giorni prima dell’incontro, si svolgerà il ballottaggio delle presidenziali francesi: ce sarà abbastanza per discutere a lungo.

L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione Economia dell’Università Tor Vergata di Roma, presieduta dal prof. Luigi Paganetto, in collaborazione con Link Campus University.
L’appuntamento dell’8 maggio non è un evento a sé stante, ma rientra in un ciclo di riflessioni portato avanti già da diversi mesi dalle due università.
Tutta questa attività di studio ha come tema fondamentale i problemi del rigore e della crescita economica, nella cui analisi la nostra Università ha impegnato il suo team competente in materia.
La Link Campus University sta lavorando sulla definizione di tali problematiche anche con l’Aiaf (Associazione italiana degli analisti finanziari).

Programma

Ore 9.00 – Apertura dei lavori
Vincenzo Scotti – presidente Link Campus University

Ore 9.30
Introduce e coordina
Luigi Paganetto – Fondazione Economia, Università Tor Vergata di Roma

Interventi
Mario Baldassarri – Senato della Rpubblica
Innocenzo Cipolletta – UBS
Lorenzo Codogno – MEF
Giampaolo Galli – Confindustria
Paolo Guerrieri – Università Sapienza di Roma
Giorgio La Malfa – Camera dei deputati
Rainer Masera – Università degli studi Guglielmo Marconi di Roma
Gustavo Piga – Università Tor Vergata di Roma
Pasquale Lucio Scandizzo – CEIS
Paolo Savona – Fondo interbancario di tutela dei depositi
Giovanni Tria – SSPA