Presidio di Qualità di Ateneo

Il Presidio di Qualità di Ateneo  assume un ruolo centrale nell’Assicurazione della Qualità di  Ateneo. A tale scopo si occupa di:

  • supervisionare l’adeguatezza e l’uniformità delle procedure di AQ di tutto l’Ateneo
  • proporre strumenti comuni a sostegno dell’AQ di Ateneo
  • proporre attività informative e formative utile a diffondere la cultura dell’AQ
  • suportare i Referenti dei CdS e del Dipartimento per le attività comuni

 

Il Presidio Qualità di Ateneo (PQA) è nominato dal CdA ed è composto da:

1 membro esterno con funzione di Presidente

2 docenti interni designati dal CdA

Componenti del PqA

Il Presidio Qualità di Ateneo (PQA) è nominato dal CdA  in data 4 maggio 2015. Il PQA è composto da:

Prof. Alessandro Corbino Presidente – (membro esterno)

Dott.ssa Stefania Capogna Componente – (membro interno)

Dott. Nicola Ferrigni Componente – (membro interno)


Regolamento di funzionamento del Presidio della Qualità di Ateneo

 

La struttura organizzativa per l’Assicurazione della Qualità di Ateneo

L’Assicurazione della Qualità (AQ) di un Ateneo è il sistema attraverso  cui gli Organi Accademici di governo dell’Ateneo definiscono e  mettono in pratica la propria politica per la qualità.

Le responsabilità della Qualità sono strettamente correlate a quelle politiche e di governance dell’Ateneo e competono, quindi, al Rettore per l’Ateneo, al Direttore per il Dipartimento e al Coordinatore (o figura equivalente) per il Corso di Studio.

La politica per la qualità è deliberata dagli Organi Accademici dell’Ateneo e viene attuata e garantita da un controllo ex-ante e in itinere realizzato dal il Presidio di Qualità dell’Ateneo (PQA), e da un controllo ex-post garantito dal Nucleo di Valutazione (NdV).

L’Assicurazione della Qualità (AQ) di Ateneo riguarda tre aree:

     1) AQ Formazione

     2) AQ Ricerca

     3) AQ Terza missione

 

Il Presidio della Qualità di Ateneo

Nel sistema AQ dell’Università degli Studi “Link Campus University”, il PQA rappresenta la struttura operativa unica dell’Ateneo deputata a garantire i processi di AQ per tutte e tre aree.

Il PQ è costituito da un Presidente (membro esterno) e da due componenti nominati dal Consiglio di Amministrazione.  Sono chiamati a collaboranore con il PqA il responsabile dell’ufficio statistico, il Direttore del Dipartimento e un componente del CdA.

Il PQA è chiamato a promuovere una cultura della qualità dell’Ateneo e a garantire la necessaria consulenza agli organi di governo dell’Ateneo per tutte le tematiche dell’AQ; regolare sorveglianza e monitoraggio dei processi di AQ;  azioni di promozione del miglioramento continuo della qualità e supporto alle strutture dell’Ateneo nella gestione dei processi per l’AQ.

Sulla base di questo mandato istituzionale, il PQA è chiamato a garantire la realizzazione della politica per la qualità definita  dagli Organi di Atendo predisponendo gli strumenti organizzativi utili e necessari per:

  • affiancare le strutture responsabili della gestione e dei processi di AQ ai difersi livelli;
  • verificare che tutti i processi si svolgano nei tempi e nei modi previsti, producendo all’occorrenza le indicazioni operative ritenute utile per una corretta implementazione;
  • monitorare gli esiti dei processi e la relativa coerenza rispetto agli obiettivi;
  • valutare periodicamente il raggiungimento degli obiettivi previsti.

Tra i compiti del PqA vi è quello di redigere una relazione annuale per la governance di Ateneo con l’obiettivo di evideziare: elmenti di criticità, rischi e minacce rilevate in ordine alla corretta attuazione delle politiche della qualità identificate dall’Ateneo.

Articolazione nelle Strutture di Ateneo

Per garantire il miglior funzionamento e il massimo coordinamento nei processi di AQ di Ateneo si delinea la seguente articolazione delle responsabilità ai diversi livelli.

  • Un Responsabile Qualità di Dipartimento per la ricerca (RQDR) che ha il compito di garantire il coordinamento e la partecipazione di tutti i ricercatori e i collaboratori afferenti oltre che presidiare la AQRicerca.
  • Un Responsabile Qualità di Dipartimento per la didattica (RQDD) che ha il compito di assicurare tutti i servizi agli studenti e di presidiare la AQ per la Didattica.
  • Un Responsabile per ogni Corso di Studio (CdS) che coincide con il presidente/coordinatore e che è affiancato da un Gruppo di Riesame che si occupa anche di garantire la corretta Gestione AQ del CdS.
  • Un Responsabile per la III missione che si occupa di sviluppare le relazioni con il territorio.

L’articolazione interna dei processi di qualità è garantita da_

  • Responsabile Qualità di Dipartimento ????????.
  • Responsabile Qualità di Dipartimento ?????????
  • Responsbabile Qualità per la III missione ?????
  • Responsabili per i CdS

L3-20 DAMS – Presidente del CdS Alessandro Preziosi (Uniformare visualizzazione Offerta)

COMUNICAZIONE DIGITALE – Coordinatore – Carlo Maria Medaglia

LM  59 TECNOLOGIE  LINGUAGGI DELLA COMUNICAZIONE – Program leader  CM Medaglia

L 18 ECONOMIA AZIENDALE E INTERNAZIONALE – Presidente Claudio Roveda

LM 77- ECONOMIA – Presidente Adriano De Maio

                  ECONOMIA DELLO SPORT Coordinatore – Diana Bianchedi (a noi risulta che il Coordinatore della Magistrale sia Gianfranco Ravà)

            L 16-36 STUDI POLITICI E INTERNAZIONALI – Program Leader Anna Maria Cossiga

            LM 52 STUDI STRATEGIGI E SCIENZE DIPLOMATICHE – Program Leader Franco Frattini

GIURISPRUDENZA – Presidente – Pierluigi Matera