I ricercatori del DASIC al MAXXI per Africa 2030

Domenica 9 aprile

Dalle ore 14 alle ore 18

Museo MAXXI – Via Guido Reni 4/A, Roma

Nell’ambito della collaborazione fra l’Università degli Studi Link Campus University e Liter of Light, i ricercatori del DASIC il 9 aprile saranno presenti al MAXXI con un’installazione interattiva e workshop con gli studenti alla scoperta delle Solar Bottle di Liter of Light durante l’evento “Africa 2030: Enpowering the continent through innovation, green tech solutions and capacity building“.

Il DASIC (Digital Administration and Social Innovation Center) è un centro di ricerca della Link Campus University che si occupa dell’applicazione delle nuove tecnologie ai processi di produzione, amministrazione e consumo con l’obiettivo di apportare innovazione e ottimizzazione.

IMG_20161013_144211 (1)Durante la giornata del 9 aprile si terrà un workshop pratico condotto dalla onlus Liter of Light, un’associazione che punta a portare l’illuminazione eco-sostenibile alle popolazioni in stato di svantaggio energetico. Attualmente lavora in 26 paesi ed ha già installato più di 500.000 luci, a beneficio di circa due milioni di persone. La onlus insegna alle popolazioni locali a trasformare bottiglie di plastica e materiali riciclati in lampade a energia solare che portano illuminazione a zero emissioni anche nei luoghi più remoti. Sono le cosiddette “Solar Bottle”, per la cui realizzazione basta veramente poco: una bottiglia di plastica trasparente, acqua, un circuito elettrico fatto con materiali di riciclo, un led, un pannello solare e una batteria al litio ricaricabile. Il fine del workshop è pertanto nobile: sensibilizzare l’opinione pubblica sull’utilizzo delle energie rinnovabili e sul riutilizzo dei materiali nella vita di tutti i giorni.

Al centro dell’evento del 9 aprile, ci sarà un unico continente: l’Africa e in particolare il suo futuro. Tra le proposte: accelerare la diffusione di soluzioni innovative per le energie rinnovabili in Africa, rafforzare l’approvvigionamento energetico, creare opportunità di lavoro e consolidare la crescita delle economie locali nel contesti rurali africani.

Il focus del convegno è l’analisi del mercato energetico nel continente africano, ma anche la promozione delle energie rinnovabili nel territorio ed è previsto uno scambio interattivo tra i rappresentanti del G7 Energia, i Paesi Africani, l’ONG, le Organizzazioni multilaterali di sviluppo, le imprese nonché il mondo accademico.

 

Il DASIC ha già collaborato con Liter of Light in occasione della Maker Faire 2016 realizzando un grande planisfero touch, dove erano evidenziati i Paesi in cui Liter of Light opera.