Seminario: Come ridurre il debito pubblico?

Recessione, disoccupazione ormai a due cifre, elevata pressione fiscale e una rilevante evasione; accesso al credito per le imprese e le famiglie, enorme debito pubblico alimentato da tassi troppo alti rispetto alla media europea: questa la fotografia macroeconomica dell’Italia di oggi. Un’Italia dove l’attuale debito pubblico ammonta a 1.928,6 miliardi di Euro, che rapportati al PIL innalzano il parametro del Patto di stabilità e crescita al 123,4%. Con una percentuale di prelievo fiscale pari a 47. Che fare?

A ciò si darà una risposta nel corso del seminario (martedì 15 maggio 2012 ore 16:00, Biblioteca “Francesco Cossiga e Guido De Marco”, Link Campus University) con l’ipotesi di lavoro che sarà presentata dal prof. Antonio Rinaldi, docente della Link Campus University. Tale ipotesi costituisce la risultante di diversi principi vincolanti e considerati irrinunciabili:

  • Evitare tassazioni, anche a titolo straordinario, transitorio o di scopo, che gravino su persone fisiche ed imprese.
  • Evitare alienazioni frettolose di beni ed asset pubblici in momenti non favorevoli di mercato, e che favorirebbero immancabilmente interessi di lobby.
  • Individuare un meccanismo che agisca in modo costante e permanente per la riduzione sistematica di parte dello stock di debito, con l’obiettivo di riportare il rapporto debito pubblico/Pil sotto la soglia psicologica del 100%. Ai valori attuali si tratterebbe di diminuire il debito di 360/370 miliardi di Euro.
  • Dismettere realmente i beni alienabili dello Stato e non effettuare operazioni di semplice maquillage finanziario.

Programma:

Introduce e modera
Paolo Savona- docente emerito di politica economica, presidente del Fondo iterbancario per la tutela dei depositi

Presentazione proposta per la riduzione del debito pubblico
Antonio Rinaldi– docente della Link Campus University

Interviene
Vincenzo Scotti– presidente della Link Campus University

Interventi degli ospiti

Approfondimenti
Paolo Balice, presidente A.I.A.F. -Associazione italiana analisti finanziari
Giorgio Sbarbaro
, avvocato ed esperto di diritto commerciale
Pierluigi Matera
, presidente della Scuola di ateneo per le attività post-graduate della Link Campus University

Interventi degli ospiti

Conclusione
Vincenzo Scotti, presidente della Link Campus University

La partecipazione è riservata agli invitati