Settimana Europea delle PMI- il secondo giorno a Napoli!- il secondo giorno a Napoli!

E’ cominciato ieri il giro di eventi previsti a Napoli dal 1° al 3 ottobre 2014, per la settimana europea delle Piccole e Medie imprese.

Dal 29 settembre 2014, infatti, la Commissione europea promuove giorni interamente dedicati alle imprese in tutta Europa.

 

Ma cos’è L’European SME week?

La settimana che ha come centro di interesse le imprese, 37 paesi con eventi ed attività nazionali e non; impegno e interesse per affiancare l’attività degli imprenditori attuali e potenziali. Gli eventi organizzati sono un modo per rendere più agevole lo scambio di idee, suggerimenti e pianificare soluzioni alle difficoltà comuni dei piccoli e medi imprenditori. A supporto dell’iniziativa tante Associazioni di categoria, autorità nazionali, regionali e locali o semplicemente enti di sostegno alle imprese.

Come suggerito dal sito ufficiale della commissione europea, nella sezione imprese e industria, gli obiettivi sono molteplici:

  • fornire informazioni sui diversi tipi di sostegno offerto dall’Unione Europea e dalle autorità nazionali, regionali e locali alle Piccole e Medie Imprese;
  • promuovere l’imprenditorialità per incoraggiare le persone, in particolare i giovani, ad optare per una carriera d’imprenditore;
  • dare un riconoscimento agli imprenditori per il loro contributo al benessere, all’occupazione, all’innovazione e alla competitività in Europa.

Tale iniziativa sembra inserirsi perfettamente negli intenti della “Small Business Act for Europe” pubblicata nel giugno 2008. In effetti il ruolo cruciale delle piccole e medie imprese nell’economia europea è argomento fondamentale, ribadito dalla CE attraverso il suo suggerimento “Think Small First”!

“Think Small First” è l’insegnamento che la nostra New Winning Generation ha fatto proprio. La generazione dell’innovazione, della creatività, dei nuovi e giovani imprenditori che sono passati attraverso la Link Campus University, la generazione che oggi ha deciso di scommettere sulle proprie idee e giocare le carte del proprio talento, e che oggi si unisce in una grande piattaforma di scambio.

 Generazione vincente che al claim europeo “Think Small First” aggiungerebbe “…..remember to Dream Big!”