“Social” e però consapevoli

 LINK 208COM_DAMS

L’indagine di Link LabGenerazione Proteo. Giovani italiani: solisti fuoriclasse” sul Sole 24 Ore.

Il quotidiano si sofferma in particolare sui dati riguardanti i rapporti tra giovani e social media, il ruolo di Facebook, Twitter e del nuovo e ambiguo Ask.Fm. Dalla ricerca risulta che i social network sono utilizzati per socializzare e condividere. Ma dove si informano? Per la maggior parte dei ragazzi l’attendibilità delle notizie passa sui media tradizionali: carta stampata, Tg e Giornali Radio.

 

Leggi l’articolo