Valutazione dell’impatto e dell’efficacia delle politiche pubbliche

Tipologia: Corso di Aggiornamento Professionale (CAP)

Partenariato: Il corso è erogato in collaborazione con Cispel Lazio Servizi S.r.l.

Destinatari: Dipendenti della Pubblica Amministrazione

Durata: 60 ore

Titolo richiesto: Diploma

Sede:  Link Campus University Roma – Via del Casale San Pio V n. 44

Calendario: 12 giornate da lunedì 09/01/2017 a 27/03/2017

 

E’ previsto il rilascio di 6 CFU (Crediti Formativi Universitari)

 

Obiettivi

Il Corso intende contribuire alla formazione di funzionari delle assemblee legislative, in particolare nazionali e regionali, nonché delle amministrazioni pubbliche centrali e periferiche, impegnati ad assistere e coadiuvare gli organi politici nel disegno e nella valutazione delle politiche pubbliche. Più in dettaglio l’obiettivo del Corso consiste nel trasmettere le competenze necessarie a:

  • Padroneggiare la logica della valutazione controfattuale degli effetti delle politiche pubbliche;
  • Riconoscere le possibilità di impiego dei vari metodi statistici ed econometrici ad essa riconducibili;
  • Disegnare e condurre studi che prevedano il ricorso a tali metodi;
  • Impostare procedure di monitoraggio e analisi d’implementazione delle politiche;
  • Formulare indirizzi e quesiti per l’affidamento di incarichi di valutazione ad organizzazioni e istituti di ricerca;
  • Interpretare correttamente i risultati degli studi di valutazione;
  • Comunicare in modo efficace ai decisori e ai diversi soggetti interessati le evidenze emerse dagli studi.

 

Programma

Modulo 1

  • Metodi quantitativi per l’analisi delle politiche pubbliche.
  • Strumenti statistici di base.
  • Introduzione all’utilizzo dei software applicativi per l’analisi dei dati.

 

Modulo 2

  • Analisi controfattuale degli effetti e lo studio della implementazione.
  • Logica e fondamenti della Counterfactual Impact Evaluation (CIE): il modello dei risultati potenziali e la sfida dell’inferenza causale; le distorsioni da selezione e da evoluzione; la sperimentazione controllata delle politiche; validità interna ed esterna.
  • Classi e disegni delle CIE:
  • la regression discontinuity design e possibili varianti;
  • l’analisi delle serie storiche interrotte (interrupted time series);
  • l’abbinamento statistico (matching);
  • il metodo della differenza nelle differenze;
  • il controllo sintetico (synthetic control).
  • Monitoraggio ed analisi di implementazione

 

Modulo 3

  • Teorie e metodi per la valutazione ex ante e il disegno delle politiche
  • Individui, comportamenti ed istituzioni (elementi di microeconomia)
  • Le attività economiche del settore pubblico
  • Finanziamento del settore pubblico e sostenibilità macroeconomica : l’analisi delle regole di bilancio e i metodi di valutazione della sostenibilità e dell’impatto macroeconomico nella finanza pubblica.
  • Metodi e modelli per la valutazione ex-ante delle politiche pubbliche

 

Modulo 4

  • Amministrazione pubbliche e processi di valutazione nelle istituzioni pubbliche: norme e prassi in Italia e all’estero.
  • Normativa e prassi in materia di monitoraggio, attuazione e valutazione di politiche pubbliche.
  • La quantificazione degli oneri finanziari delle leggi.
  • Diritto dell’Economia.

 

Modulo 5

  • Strumenti e tecniche per promuovere un dibattito pubblico informato.
  • Tecniche per comunicare in modo efficace gli esiti delle valutazioni
  • Tecniche per promuovere processi decisionali inclusivi: partecipazione di una pluralità di soggetti (enti pubblici, imprese, associazioni, gruppi di cittadini più o meno organizzati) al dibattito pubblico sugli esiti delle valutazioni e per coinvolgerli nella costruzione di decisioni più informate e consapevoli.

 

Modulo 6 – Questo modulo ha un taglio applicativo e prevede l’organizzazione di vari workshop dedicati alla presentazione di studi valutativi realizzati in diversi aree d’intervento pubblico.

  • La valutazione delle politiche pubbliche in diverse aree di intervento

 (1) Le politiche del lavoro

(2) Le politiche di welfare, assistenziali e di contrasto alla povertà

(3) Le politiche sanitarie

(4) Le politiche per lo sviluppo

(5) Le politiche per l’istruzione

(6) La finanza pubblica locale

 (7) Le politiche per la legalità, di contrasto alla corruzione e all’evasione fiscale

 

 

Metodologia didattica

Il corso prevede la trattazione di temi e argomenti sia sotto il profilo teorico sia dal punto di vista pratico- applicativo.

L’obiettivo del corso è infatti consentire l’acquisizione di una conoscenza operativa dei temi trattati in aula.

E’ previsto l’utilizzo di metodologie didattiche di tipo attivo, basate su interazione, con particolare attenzione al coinvolgimento dei partecipanti e all’interazione con i docenti.

La trattazione dei casi reali avverrà anche in presenza di testimonial aziendali e potrà riguardare quesiti/problemi suggeriti dai partecipanti – prima dell’avvio del corso – inquadrati nel loro campo di attività professionale, al fine di verificare l’applicazione degli strumenti e dei comportamenti proposti in aula attraverso prove pratiche .

I docenti assicureranno consulenza ai partecipanti durante il corso e per i tre mesi successivi alla conclusione.

Durante tutta la durata del corso sarà fornito materiale didattico di vario genere: presentazioni Power point e copie di casi di studio. Il materiale didattico del corso sarà inviato in formato elettronico alla  Direzione Centrale Credito e Welfare per le proprie finalità formative.

 

Contatti

Per informazione e assistenza:
Link Campus University
Ufficio Corsi P.A.
Tel.:06 94801498
E-mailcorsipa@unilink.it
Numero verde INPS 803164