GIURISPRUDENZA

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA

Classe delle lauree Magistrali LMG-01: Giurisprudenza

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza consente di acquisire una formazione giuridica di livello superiore, necessaria per l'accesso alle professioni legali e/o a funzioni di alta dirigenza nelle Pubbliche amministrazioni e nelle imprese pubbliche e private ed è caratterizzato da un percorso formativo strutturato per educare professionisti in grado di conoscere e gestire le opportunità offerte dal mercato del lavoro in un contesto transnazionale, sia in ambito istituzionale, presso istituzioni, enti ed organismi sovranazionali e stranieri, sia in ambito privato, presso imprese, enti ed organismi multinazionali e stranieri.

Il Corso di Studi, oltre ad indirizzare i laureati alle professioni legali e alla magistratura, consente di svolgere attività ed essere impiegati, in riferimento a funzioni caratterizzate da elevata responsabilità, nei vari campi di attività sociale, socio-economica e politica.

L'architettura del piano di studi è arricchita da insegnamenti professionalizzanti in vari ambiti, attività seminariali, laboratoriali e tirocini con l'obiettivo di favorire l'ingresso degli studenti nel mercato del lavoro.

La scelta di articolare il corso di studi con indirizzi curriculari aspira alla formazione di profili professionali altamente specializzati, allo scopo di favorire l'inserimento dei laureati anche in quei settori emergenti che richiedono competenze in linea con i cambiamenti del mercato del lavoro. I laboratori curriculari, inoltre, rappresentano uno dei tratti caratterizzanti la didattica innovativa del Corso di Studi in Giurisprudenza, risultando essenziali sia per lo sviluppo di skills sia quale modalità innovativa di training.

È possibile scegliere il percorso di studio fra 5 indirizzi altamente specializzanti.

AREA STUDENTI

VUOI SAPERNE DI PIÙ?