SCIENZE DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA

Defence and Security Sciences

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA DIFESA E DELLA SICUREZZA

Classe L/DS - Scienze della difesa e della sicurezza

Il Corso di laurea in Scienze della Difesa e della Sicurezza ha lo scopo di conferire le competenze metodologiche, professionali, culturali e relazionali caratterizzate da una formazione interdisciplinare, negli ambiti giuridico, economico, psico-sociologico e tecnico.

La formazione del corso di laurea in Scienze della Difesa e della Sicurezza prepara figure professionali capaci di esercitare funzioni operative, di coordinamento, direzione e controllo in ambito nazionale ed internazionale, in grado di decriptare efficacemente il cambiamento e l'innovazione, organizzativa e metodologica, in materia di sicurezza, e sviluppare un approccio sistemico ai problemi.

Il corso di laurea mira a fornire gli strumenti di base per conoscere i processi e le regole di funzionamento connessi alle attività di difesa e sicurezza, implementare le tradizionali logiche di difesa e sicurezza attraverso la comprensione delle dinamiche aperte dai processi di internazionalizzazione ed informatizzazione della società, capire come un'efficiente organizzazione dei processi di analisi può contribuire alla implementazione di un sistema di profilazione criminale in una logica di prevenzione.

Sul piano specialistico, vengono affrontate tematiche di vario contenuto: terrorismo, mafia, crimini economici, crimini informatici e crimini transnazionali, così come tutta la casistica dei reati contro la persona, il patrimonio e le altre figure di rilevanza penalistica, richiedono metodiche assolutamente diverse le une dalle altre. Il corso intende, quindi, rispondere alle molteplici e articolate necessità di intervento che gli attuali e complessi problemi della sicurezza interna, della difesa dei territori, della difesa dei diritti personali e societari, della cyberscurity impongono sia ai players pubblici che a quelli privati.

L’offerta formativa si rivolge a giovani neo-diplomati ed a professionisti che desiderano approfondire la propria formazione nei settori della tutela degli interessi strategici della Repubblica italiana, dell'Unione Europea e della sicurezza privata; rispondendo alla crescente richiesta di figure professionali specializzate nel campo della difesa e della sicurezza, in un ambito formativo poco esplorato dal sistema universitario, vista l'esigua offerta di Corsi di studio analoghi, spesso a numero chiuso.

Il Corso di Laurea prevede  due specifiche attività formative:

  • I Laboratori: affiancheranno gran parte degli insegnamenti teorici e le tematiche generali andranno a supportare le diverse aree caratterizzanti il Corso di Studi;
  • Le Masterclass: cicli di incontri con i principali attori nazionali e internazionali che mirano a fornire una visione chiave in ambiti di interesse strategico: la sicurezza in mare, la violenza di genere, la prevenzione della corruzione e delle infiltrazioni criminali, la sicurezza ambientale, il contrasto al terrorismo, cyber security e Blockchain. 

Sbocchi professionali

Il profilo dei laureati che hanno formato le loro competenze teoriche e pratiche nel percorso L/DS risulta maggiormente appetibile per i seguenti sbocchi occupazionali: 

  • sicurezza pubblica (attività di polizia preventiva o giudiziaria, coordinamento, direzione, formazione e controllo del territorio in ambito domestico e internazionale, sia con riguardo al contrasto della criminalità interna, che della criminalità organizzata di stampo internazionale)
  • vigilanza privata (security consultant nelle aziende, vigilanza privata)
  • cooperazione internazionale (monitoraggio degli interventi di sicurezza e peace keeping, conduzione e coordinamento di analisi di impatto delle politiche di sicurezza, conduzione e coordinamento di analisi dei bisogni delle popolazioni oggetto di aiuti umanitari, conduzione e coordinamento di analisi delle violazioni dei diritti delle popolazioni oggetto di aiuti umanitari).

In ambito pubblico: i laureati del corso potranno accedere, previo superamento del relativo concorso pubblico ove previsto, alle forze armate, alle forze di polizia e a tutte le carriere attinenti alla difesa degli interessi nazionali ed europei; 

Nell'ambito privato: i laureati del corso potranno lavorare nelle società multinazionali, nel settore di sicurezza economico-finanziari e cybersecurity, nel campo della vigilanza privata e nelle organizzazioni non governative dedite alle attività umanitarie.

Metodologia didattica e piano di studi

Scienze della Difesa e della Sicurezza è un corso di studi interdisciplinare, erogate in modalità telematica in misura non superiore ai ⅔ e volto a coniugare la didattica teorico pratico a quella operativa in situazioni socio-emergenziali complesse grazie ad attività laboratoriali e masterclass.

Durante il percorso di studi, saranno fornite approfondite conoscenze in materia di prevenzione e contrasto dell'illegalità in un contesto di alta preparazione nelle materie fondamentali per una laurea triennale in Scienze della Difesa e della Sicurezza.

Riguardo alle attività formative, il corso si articola in un percorso sostanzialmente comune: il biennio è pensato al fine di far acquisire allo studente conoscenze teoriche e metodologiche di base; il terzo anno propone attività mirate all'acquisizione di competenze caratterizzanti dal punto di vista professionale.

Sono proposti due indirizzi che si differenziano a partire dal secondo anno, pur rimanendo strettamente correlati: 

  • Sicurezza Interna ed Esterna, 
  • Sicurezza Economico-Finanziaria.

Il corso comprende l'accertamento delle abilità informatiche di base, di conoscenze linguistiche e attività per la prova finale.

 

La disponibilità e l’uso  costante di metodi e strumenti tecnologici innovativi ha consentito (anche durante l’emergenza) un’integrazione fluida,  continua e costante tra la presenza fisica in aula e laboratori moderni e sicuri (Safe University), la collaborazione sociale tra studenti e il tutoraggio in presenza, anche nella modalità di didattica a distanza.

Nei nuovi corsi di laurea c’è la possibilità di passare da una forma all’altra (Switch) sulla base delle esigenze, utilizzando la presenza di un sistema di sanificazione tecnologico, robotizzato e avanzato (Phygital Care).

Borse di studio

L'Università degli studi Link Campus University premia gli studenti meritevoli con borse di studio a copertura parziale della retta annuale. Inoltre, gli studenti possono richiedere una borsa di studio a l’Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza – DiSCo Lazio.

VUOI SAPERNE DI PIÙ?