INTELLIGENCE E
SICUREZZA

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN STUDI STRATEGICI E SCIENZE DIPLOMATICHE

Intelligence e Sicurezza

Classi di laurea Scienze della Politica: LM-62

I professionisti dei settori dell'intelligence e della sicurezza operano all'interno di istituzioni pubbliche e private, nonché di organizzazioni nazionali e internazionali confrontandosi costantemente con scenari mutevoli, ibridi e complessi. Tali professionisti possono svolgere funzioni di alta consulenza e di analisi sui fattori di rischio e le ipotesi di protezione, individuando range di soluzioni per la difesa della sicurezza. In più, definiscono programmazione e metodi di gestione della sicurezza all'interno delle organizzazioni di appartenenza e possono svolgere le funzioni di "crisis manager". 

Il personale qualificato in questo settore può essere impiegato in attività operative, sotto la direzione o in cooperazione con le Forze militari o di Polizia, ma anche per attività di ricerca in ambito accademico, presso agenzie e think tank nazionali e internazionali o presso organizzazioni governative e non governative.

Gli studenti sviluppano conoscenze approfondite proprie dell'interclasse negli ambiti: della struttura e del funzionamento del sistema delle organizzazioni internazionali; degli sviluppi della politica internazionale e dell'analisi strategica; delle dinamiche economiche internazionali; dei diritti umani; delle tecniche di analisi e risoluzione dei conflitti; della conoscenza dell’evoluzione delle dinamiche di crisi e della metamorfosi del rischio; della comunicazione del rischio; del diritto in ambito cyber.

Inoltre, i laureati in Intelligence e Sicurezza acquisiscono competenze specialistiche che li rendono attori competenti dell'intelligence, della difesa e della sicurezza, attraverso le conoscenze acquisite nei settori della criminalità organizzata (delle sue reti transnazionali e dei suoi ancoramenti territoriali); della storia dell'intelligence e della sicurezza, e della loro attualità nell'era digitale; della gestione mediatica della crisi; del terrorismo e dell'antiterrorismo.

Sbocchi professionali

La formazione multidisciplinare del Corso di Laurea LM-52/LM-62 consente ai laureati magistrali di sviluppare le competenze necessarie per accreditarsi come specialisti in scienze politiche e sociali, scienze giuridiche e scienze economiche su posizioni di livello intermedio e superiore sia nel settore pubblico che privato.

I laureati in Studi strategici e Scienze diplomatiche sviluppano un profilo spendibile sul piano occupazionale sia in Italia che all’estero.

  • Organizzazioni internazionali per la sicurezza (NATO, OSCE, Agenzie dell'ONU);
  • Forze armate;
  • Servizi di intelligence;
  • Uffici per la sicurezza delle grandi aziende nazionali e multinazionali;
  • Piccole e medie imprese con attività all'estero e in Italia;
  • Pubbliche Amministrazioni nazionali, regionali e locali;
  • Organizzazioni non governative.
  • Organizzazioni politiche e sindacali.

Metodologia didattica e Piano di studi

La didattica tradizionale è arricchita dall’apporto di esperti esterni e dall’organizzazione di frequenti seminari, incontri e laboratori “finalizzati” (vedi oltre). Si cerca, in sostanza, di fornire bussole professionali agli studenti che vogliano entrare negli ambiti lavorativi sopra descritti o migliorare la propria carriera, soprattutto all'interno delle amministrazioni pubbliche, delle istituzioni  e delle organizzazioni sindacali o politiche. Il Piano di studi rappresenta, inoltre la piattaforma formativa più adeguata per l’ingresso nel corso di Laurea magistrale, che rappresenta il naturale completamento del percorso di studi 

Gli studenti hanno a disposizione, oltre ai materiali didattici tradizionali, una ricca dotazione di materiale audiovisuale, approfondimenti video e audio preparati dai docenti, la possibilità di collaborare al blog Geohub gestito dagli studenti del Corso di laurea e al blog di informazione geostrategica dell'Università, The Global Eye che, ogni giorno, pubblica analisi tratte dai principali think tank internazionali. L’intero percorso è accompagnato da attività di coaching curata dal corpo docente (incontri frequenti, attenzione a casi personali legati al corso, guida verso possibili percorsi di stage, anche internazionali).

 

La disponibilità e l’uso  costante di metodi e strumenti tecnologici innovativi ha consentito (anche durante l’emergenza) un’integrazione fluida,  continua e costante tra la presenza fisica in aula e laboratori moderni e sicuri (Safe University), la collaborazione sociale tra studenti e il tutoraggio in presenza, anche nella modalità di didattica a distanza.

Nei nuovi corsi di laurea c’è la possibilità di passare da una forma all’altra (Switch) sulla base delle esigenze, utilizzando la presenza di un sistema di sanificazione tecnologico, robotizzato e avanzato (Phygital Care).

L’intero percorso di Laurea, dall’iscrizione al conseguimento del titolo di Laurea, è certificato con tecnologia Blockchain.

Laboratori 

 

Cyber attacks response

La sicurezza dei dati, delle informazioni e dei siti  strategici, della stessa organizzazione industriale, politica e amministrativa, possono essere minacciati da nuove forme di “conflitto” capaci di arrecare danni di difficile recupero, attraverso attacchi hacker coordinati e finalizzati. La stessa guerra tradizionale è sempre più influenzata dalle esigenze di difesa dai “Cyber attacks”. La conoscenza di esperienze e casi studio servirà a definire i primi elementi della risposta organizzata.

 

Sicurezza e città

Dalla conoscenza delle complessità urbane alla individuazione dei sistemi di governo in alcune esperienze campione, ponendo al centro alcune tematiche esemplificative, utili a sperimentare primi elementi di intervento: ordine pubblico, criminalità, gestione dei beni confiscati; processi di radicalizzazione e dialogo interculturale; accoglienza e gestione della città multiculturale.

 

Borse di studio

L'Università degli studi Link Campus University premia gli studenti meritevoli con borse di studio a copertura parziale della retta annuale. Inoltre, gli studenti possono richiedere una borsa di studio a l’Ente regionale per il diritto allo studio e la promozione alla conoscenza – DiSCo Lazio.

Vedi le rette e le borse di studio 

VUOI SAPERNE DI PIÙ?