Il Rettore Carlo Alberto Giusti intervistato per la CGTN - China Global Television Network

intervista china rettore

Il Magnifico Rettore Carlo Alberto Giusti, oggi è stato intervistato per la CGTN - China Global Television Network sulla questione dell'eliminazione della povertà in Cina e in particolare sulla possibilità di esportare il modello cinese sul mondo occidentale.

La Cina ha messo in campo 1.600 miliardi di yuan, circa 200 miliardi di euro, nella campagna contro la povertà iniziata con il 18esimo congresso del Partito Comunista Cinese, che si è tenuto nel novembre del 2012.

Secondo le dichiarazioni ufficiali, oltre 10 milioni di persone all’anno, da quel momento, sono uscite da uno stato di povertà estrema, per un totale di quasi 99 milioni di cittadini cinesi.

Il presidente cinese Xi Jinping ha dichiarato "la vittoria completa" nello sforzo della Cina per sradicare la povertà rurale.

La comunità internazionale plaude l'apporto che la Cina ha dato in termini fattuali all'eradicazione della povertà assoluta, ma resta l'enorme questione della povertà relativa. La sfida ora riguarda l'abbattimento delle disuguaglianze, della forbice tra la povertà relativa e le grandi ricchezze resa ancor più estrema dalla pandemia globale.

 

LOTTA ALLA POVERTÀ. Il servizio di China Media Group.