Trenta borse di studio per diventare Consulente del lavoro

enpacl

L'ENPACL, l’Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro, mette a disposizione 30 borse di studio per il Corso di laurea magistrale in “Consulenza del lavoro e sistemi di workfare” (LM-56), del valore di euro 8.000. L’importo è suddiviso in euro 5.000 per l’anno accademico 2019/2020 e in euro 3.000 per il secondo anno accademico di corso 2020/2021.
Le relative domande possono essere presentate entro e non oltre le ore 12.00 del 12 settembre 2019 e la graduatoria sarà pubblicata il giorno 19 settembre 2019 sul sito web dell’ENPACL.

 

Requisiti di partecipazione

Posso partecipare alla selezione per l’assegnazione della borsa di studio è necessario:

  • essere in possesso di uno dei diplomi di laurea previsti per l’accesso alla professione di Consulente del Lavoro:
    • Classe L-14: scienze dei servizi giuridici;
    • Classe LMG01 - Giurisprudenza;
    • Classe L-16: scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione;
    • Classe L-18: scienze dell'economia e della gestione aziendale;
    • Classe L-33: scienze economiche;
    • Classe L-36: scienze politiche e delle relazioni internazionali
  • dichiarare la volontà di iscriversi al Registro dei praticanti tenuto dagli Albi provinciali dei Consulenti del Lavoro (art. 2, punto A1), oppure
  • essere già iscritti al Registro dei praticanti (art. 2, punto A2), oppure
  • essere Consulenti del Lavoro già iscritti presso uno degli Albi provinciali dei Consulenti del Lavoro (art. 2, punto B).

 

Per i criteri di accesso e la graduatoria visitare il sito web http://www.enpacl.it/borse-di-studio

Hanno l'obbligo di frequenza i soggetti che si iscrivono al registro dei praticanti durante la frequenza del corso e nelle modalità e tempi indicati, ossia i soggetti di cui alla lettera A1 del bando.

Non hanno obbligo di frequenza del corso coloro che al momento dell'iscrizione al corso di laurea risultano già iscritti presso il Registro dei praticanti tenuto dagli Albi provinciali dei Consulenti del Lavoro (lettera A2 del bando) e i consulenti del lavoro già iscritti presso uno degli albi provinciali dei consulenti del lavoro (lettera B del bando).

Scarica il bando
Scarica la domanda di partecipazione
Scarica l'autocertificazione
Scarica la manifestazione di impegno


Tags

borse di studio | enpacl