Business Management - Gestione Aziendale (LM77)

Il corso di laurea magistrale in Business Management - Gestione Aziendale punta a formare laureati in grado di accedere a posizioni altamente qualificate nelle organizzazioni economiche pubbliche, private e non profit anche con compiti di supporto al team di vertice e/o al team funzionale (amministrazione e finanza, pianificazione e controllo, marketing strategico, supply chain management e business innovation). Il corso permette di acquisire competenze sulle tecniche e metodologie di progettazione, implementazione e gestione negli ambiti di management direzionale e nelle varie mansioni aziendali.

Lo studente può personalizzare il piano di studi in base ai propri interessi e ambizioni lavorative attraverso tre curricula specifici legati al mondo del lavoro:

  • International finance;
  • Imprenditorialità e marketing;
  • Sport business management.

Modalità di frequenza

  • In presenza: lezioni frontali in miniclassi da massimo 25 studenti presso il Campus di Roma;
  • Live streaming: lo studente può seguire le attività didattiche ovunque si trovi, interagendo in diretta con l’aula.

Tutte le attività proposte in live streaming possono essere ascoltate anche in un secondo momento, a completamento della propria formazione.
 

TIROCINI

La Link Campus University ha stipulato una convenzione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma per lo svolgimento del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo e per l’esonero dalla prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di dottore commercialista e di esperto contabile.

 


CURRICULA

International finance

L’obiettivo del curriculum International finance è formare professionisti della finanza e della fiscalità internazionale, in grado di occuparsi della gestione finanziaria d’impresa, prevedendone e analizzandone i fabbisogni finanziari e le strategie di crescita, nonché della gestione degli aspetti fiscali dell’attività imprenditoriale in scenari e sistemi-paese geograficamente diversificati.

Il curriculum in International finance valorizza l’esperienza consolidata dei docenti delle aree di finance, banking e fiscal law unendo didattica frontale e pratica con project work, business game e simulazioni d’impresa, svolte con la partecipazione di esperti del settore di fama internazionale. La didattica è concepita per coinvolgere attivamente gli studenti in esperienze di apprendimento a stretto contatto con i docenti del corso.

Completano l’offerta formativa i laboratori focalizzati sui settori dell’international finance.

Sbocchi professionali

Il laureato potrà ricoprire ruoli di:

  • direttore finanziario (chief financial officer):
  • financial manager;
  • venture capitalist;
  • credit risk analyst;
  • investment advisor;
  • manager in banche, società di assicurazioni e altri intermediari finanziari;
  • trader o broker nei mercati finanziari;
  • funzionario in authorities e regulators nazionali (Banca d’Italia, Consob, Ivass) e internazionali (BCE, European supervisory authorities, BEI);
  • financial consultant in grandi società di consulenza.

Imprenditorialità e marketing

Il curriculum Imprenditorialità e marketing ha l’obiettivo di formare professionisti del marketing e del management in grado di analizzare e prevedere il comportamento del consumatore, di utilizzare gli strumenti più avanzati di brand management, di valorizzare la corporate identity nei mercati internazionali, di concepire prodotti “glocali”, di competere in scenari e sistemi-paese geograficamente diversificati con gli strumenti più avanzati del marketing contemporaneo, come le tecnologie e piattaforme digitali e dei social media.

La metodologia didattica proposta dal curriculum in Imprenditorialità e marketing deriva dalle esperienze accademiche, professionali e di ricerca dei propri docenti di international marketing management e corporate brand management.

Il percorso di studio unisce didattica frontale e parte pratica – con laboratori, project work, business game e simulazioni d’impresa – svolta con la partecipazione di marketing manager di multinazionali e di imprese altamente innovative e tecnologiche.

Sbocchi professionali

Il laureato con specializzazione in Imprenditorialità e marketing potrà ricoprire ruoli di:

  • product manager;
  • brand manager;
  • trade and retail manager;
  • supply chain manager;
  • customer relationship manager;
  • marketing analyst;
  • communication specialist key.

Sport business management

Il curriculum Sport business management proposto nel corso di laurea magistrale in Business management è un unicum nel panorama accademico italiano perché riunisce insegnamenti altamente specializzanti relativi al settore sportivo e forma quelle figure professionali necessarie al contesto nazionale e internazionale nel quale si colloca il fenomeno sportivo contemporaneo.

Il corso di laurea è realizzato in collaborazione con IDEMS, il centro di formazione e ricerca della Link Campus University nato per formare e qualificare i professionisti e i manager nell’area del diritto e del management dello sport.

Sbocchi professionali

Le figure che il corso di laurea mira a formare sono:

  • dirigenti di enti sportivi nazionali e internazionali;
  • figure apicali e consulenti per istituzioni pubbliche in materia di economia e politiche dello sport;
  • manager di associazioni e società sportive;
  • organizzatori e manager di eventi sportivi;
  • manager di impianti sportivi pubblici e privati;
  • manager dell’atleta professionista.

Dettaglio dei gruppi opzionali:

Richiedi Informazioni